13042021Headline:

Sgarbi rischia il processo a Brescia

Offese in tv ai magistrati che indagano su Berlusconi, il sindaco di Sutri ha ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini

SUTRI – La procura di Brescia scrive a Vittorio Sgarbi. Il sindaco di Sutri ha ricevuto nelle scorse ore l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per un procedimento che lo vede coinvolto con l’accusa di diffamazione aggravata.

Il 24 marzo scorso, nel corso della trasmissione televisiva ”Non è l’Arena” condotta da Massimo Giletti, il popolare critico d’arte aveva infatti attaccato duramente Luca Raglio e Tiziana Siciliano, i due sostituti procuratori della Repubblica di Milano che stanno indagando sul caso ”Ruby ter” portando a processo Silvio Berlusconi per il reato di corruzione in atti giudiziari.

La procura di Brescia, competente per i procedimenti penali che coinvolgono i magistrati meneghini, ha quindi aperto e chiuso un’indagine sul primo cittadino. Sgarbi adesso dovrà scegliere essere ascoltato dagli inquirenti o depositare una memoria difensiva. Poi la richiesta di rinvio a giudizio o l’archiviazione del caso.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da