21112019Headline:

Ai nastri di partenza la prima edizione di ”TuscaniaLibri”

A Palazzo Fani dal 1 al 3 novembre il Salone del Libro e degli Editori

TUSCANIA – Associazione Culturale Turismo Arte Spettacolo, organizzazione no-profit, in collaborazione con Annulli Editori e la Casa Editrice Penne e Papiri, organizza dal 1° al 3 novembre , presso il prestigioso Palazzo Fani, sito nel cuore del centro storico di Tuscania, la 1a Edizione di ‘ TuscaniaLibri ‘, Salone del Libro e degli Editori.

La manifestazione ha lo scopo di richiamare a Tuscania intellettuali e turisti amanti della lettura.

Durante la manifestazione sono previsti tre incontri giornalieri, uno al mattino alle ore 11 e due nel pomeriggio, alle 16 e alle 17 e saranno presentazioni di libri e dibattiti.

Palazzo Fani, location della manifestazione, è la sede dell’Actas. Si tratta di un palazzo nobiliare del ‘500, proprietà del Conte Luigi Fani Ciotti. Architettonicamente è molto interessante e il salone principale, il cosiddetto Salone delle Virtù, dove sono rappresentate con sembianze femminili le quattro virtù cardinali, ognuna descritta da un riquadro che rappresenta una scena biblica, ha un soffitto originale a cassettoni sobrio ed elegante.

Quello che caratterizza questo palazzo non è l’opulenza ma la raffinata misura degli spazi, la sobrietà e la dignità dei concetti architettonici che esaltano la vera signorilità degli ambienti e il rispetto rigoroso dei canoni rinascimentali.

TuscaniaLibri è divisa in due settori, il primo riservato alle case editrici e il secondo invece agli autori indipendenti. Annulli Editori tiene i rapporti con gli editori, la casa editrice Penne e Papiri si interessa della comunicazione attraverso i social ed internet mentre l’ACTAS cura la parte relativa agli autori indipendenti, alla pubblicità tradizionale, alla parte organizzativa e alla logistica.

‘All’interno della rassegna – spiegano gli organizzatori – sarà presente uno stand del Gruppo Archeologico di Tuscania che fungerà anche da ufficio turistico per i visitatori che avranno bisogno di informazioni e per coloro che saranno interessati alle visite guidate. Infatti si stanno organizzando visite guidate della città, del Museo Archeologico Nazionale e dei principali monumenti accompagnati da guide professionali. I gruppipartiranno da Palazzo Fani, sede di TuscaniaLibri’.

Durante i tre giorni della manifestazioni sono attesi ospiti che operano nel giornalismo, nei programmi informativi della Rai, nel teatro e nel cinema.

Sponsor unico è Asja Ambiente Italia s.p,a.

Una installazione dell’artista Guido Borghi, creata per l’occasione, sarà collocata nel cortile del palazzo e sarà il biglietto da visita dell’ evento.

‘Insomma – concludono i soci dell’Actas – si sta lavorando con grande impegno per far diventare ‘ TuscaniaLibri’ un importante appuntamento da riproporre negli anni a venire in questa splendida cittadina della Tuscia.L’Amministrazione Comunale è particolarmente attenta alla riuscita della manifestazione, anche attraverso la concessione del Patrocinio, perché si augura che questa importante iniziativa possa diventare un appuntamento annuale attrattivo per Tuscania e possa portare positivi risultati nella crescita culturale ed economica della città’.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da