15112019Headline:

”Un secolo d’Azzurro”, inaugurata la mostra

Fino a domenica nell'ex chiesa degli Almadiani esposti i cimeli del calcio italiano

VITERBO – ”Un secolo d’Azzurro”, la mostra antologica, patrocinata F. I.G.C., che racconta i primi cento anni della Nazionale italiana (1898-2006) arriva a Viterbo. Ieri mattina il taglio del nastro all’ex chiesa degli Almadiani alla presenza, tra gli altri del sindaco Arena, dell’assessore De Carolis, del consigliere Achilli, il capo delegazione della rappresentativa Nazionale under 16 Alessandro Pica. Presenti anche dg della Viterbese, Diego Foresti e i giocatori Toni Markic e Andrea De Falco.

In esposizione sino al 27 ottobre 200 cimeli esposti, la collezione più grande d’Italia sulla storia degli azzurri: dal primo pallone con cui si giocò in Italia (1890) alla maglietta del mitico cucchiaio di Francesco Totti (2000) passando per il Federale 102 del mondiale 1934 e la tuta Mundial di Enzo Bearzot.

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA FOTOGALLERY

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da