09082020Headline:

Anche nella Tuscia ”Un extra per la ricerca”

Il 7 e l'8 dicembre. Coinvolti frantoi e cooperative

L’olio extravergine d’oliva è il protagonista del progetto “Un extra per la ricerca” che prenderà il via nel fine settimana del 7 e 8 dicembre in 40 cooperative e frantoi in molte regioni. Per ogni bottiglia o lattina di olio novello distribuita in questi due giorni, i frantoi partecipanti destineranno 2 euro ai progetti di Fondazione AIRC. Inoltre, per fare un regalo buono e sano per il prossimo Natale, su shop.airc.it sono già disponibili confezioni regalo di bottiglie da 500 ml di olio extravergine 100% italiano estratto a freddo.

Queste le aziende coinvolte: Cooperativa Olivicoltori di Vetralla, cooperativa agricola Colli Etruschi a Blera, Oleificio di Gradoli, Frantoio cooperativo Copas di Soriano Nel Cimino, Gentili a Farnese, Azienda agricola Ione Zobbi a Canino.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da