13042021Headline:

Grande partecipazione agli eventi natalizi

Il sindaco: "Soddisfatti dell'affluenza di visitatori. Ora il concerto di Capodanno"

Siamo fortemente soddisfatti dell’affluenza e della partecipazione di pubblico che stanno riscontrando le iniziative natalizie del Friendly Village organizzate a Vitorchiano dal Comune insieme alle associazioni e realtà locali, con il sostegno della Regione Lazio. Grazie a un programma di eventi che coniuga divertimento, tradizione e cultura, il nostro borgo durante le feste continua a esercitare una forte attrazione per i visitatori“. Così Ruggero Grassotti, sindaco di Vitorchiano, nel commentare il successo turistico che il comune della Tuscia, entrato di recente a far parte dei “Borghi più belli d’Italia”, sta riscontrando, grazie a eventi di qualità che vanno dal circuito dei presepi alla mostra dei disegni di Federico Fellini, dalle passeggiate naturalistiche ai sempre molto sentiti concerti nelle chiese con la partecipazione di affermate corali.

Invitiamo cittadini e turisti – conclude Grassotti – a partecipare al Concerto di Capodanno che si terrà il 1° gennaio 2020 alle ore 18 presso la sala consiliare, al termine del quale ci si potranno scambiare gli auguri con un brindisi“. Per l’occasione si esibirà il quartetto d’archi composto da Flavia Fazzi (primo violino), Harumi Ota (secondo violino), Daniele Marcelli (viola) e Silvia Panetti (violoncello).

Da non perdere, infine, il 5 e 6 gennaio gli appuntamenti per celebrare l’Epifania: domenica 5 gennaio alle 15.30 arrivo dei Magi nella chiesa della SS. Trinità; lunedì 6 gennaio dalle 16 arrivo della Befana nelle vie del borgo con majorette e spettacoli vari.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da