18012020Headline:

Deliberazione Ares, la soddisfazione della consigliera Blasi

''Contenta di questo passo indietro congiunto''

Con la Delibera n. 20 del 14 gennaio 2020 l’Ares 118 ha revocato la sua precedente decisione di affidare ad Enti, Associazioni e istituzioni di volontariato il servizio di soccorso sanitario in area extra ospedaliera con un costo complessivo di circa 42 milioni di euro.

Di seguito riportiamo l’intervento del consigliere regionale Movimento 5 stelle Silvia Blasi.

‘Si prospettava la sostanziale cessione di un altro pezzo fondamentale di servizio sanitario pubblico al far west dei privati dove operano lavoratori sottopagati e senza tutele. Apprendo perciò con soddisfazione la notizia’, afferma la consigliera del Movimento 5 stelle Silvia Blasi, ‘e sono contenta di questo passo indietro che è il risultato congiunto, senz’altro della protesta dei lavoratori del 118, ma anche del lavoro lungo risoluto ed estenuante dei nostri consiglieri in seno alla VII commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare, in Regione’.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da