17022020Headline:

Talete, Il Sindaco non rispetta la decisione del consiglio: vota ‘si’ all’aumento

Non resta che chiedere spiegazioni

Riceviamo e pubblichiamo:

Non resta che chiedere spiegazioni al Sindaco di Barbarano Romano Rinaldo Marchesi, in merito al suo operato, poiché andando contro una decisione presa all’unanimità dal Consiglio Comunale ha dimostrato di non riconoscerne l’autorità e l’importanza.

Il 19 dicembre 2019, infatti era stata presentata dal nostro gruppo consigliare una mozione, riguardante i diritti degli utenti di Talete spa, votata favorevolmente da tutti i Consiglieri Comunali compreso il Sindaco, che ne ha previsto l’integrazione con alcuni punti presentati dalla maggioranza.

Nella mozione approvata erano presenti diverse considerazioni riguardanti la questione dell’acqua pubblica e diversi punti riguardanti la gestione della stessa, nello specifico il Consiglio Comunale ha impegnato il Sindaco:

A votare contrariamente in assemblea dei soci ad ogni ulteriore aumento tariffario oltre che a proporre un ritorno alle tariffe ante aumento gennaio 2019 qualora il mutuo perequativo di 35 milioni di euro non venga concesso entro il 31 dicembre 2020.

Ciò nonostante la mattina del 30 Dicembre 2019, quando presso la sala consigliare della Provincia di Viterbo si è riunita la Conferenza dei Sindaci facenti parte dell’A.T.O. 1 Lazio Nord, per votare l’istanza di riapertura straordinaria della proposta tariffaria.

Secondo quanto abbiamo appreso, il Comune di Barbarano Romano ha votato favorevolmente a tale istanza, nello specifico al punto 7 della proposta dove era previsto di “differire l’incremento al 9% per l’anno 2019 (+ 1,4 rispetto a quanto già definito nell’atto 88/2018) per gli anni 2020,2021,2022 e 2023…” quindi per poter accedere al fondo perequativo di 40 milioni di euro da parte di ARERA si arriverà alla fine del quinquennio ad un aumento del 45% sulle bollette dell’acqua.

Votando l’aumento tariffario il Sindaco non solo è andato contro la volontà dei cittadini e del Consiglio Comunale ma anche contro i principi di democrazia e legittimità che sono alla base della carica da lui ricoperta.

Attendiamo fiduciosi chiarimenti in merito, da parte del nostro primo cittadino.

Il Capo Gruppo di Minoranza del Comune di Barbarano Romano

Marco Maria Berretta

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da