28102020Headline:

Poste Italiane, partito anche a Viterbo il progetto ”Silver economy”

Stamani primo evento formativo alla filiale di via Ascenzi. Ecco le prossime date

E’ partito anche a Viterbo il progetto Silver economy. L’iniziativa, promossa da Poste Italiane che ha l’obiettivo di contribuire a migliorare la conoscenza degli strumenti finanziari e digitali in un segmento specifico di popolazione, quello dei Senior che, secondo fonti Istat, in Italia conta un cittadino su quattro.

L’evento formativo di clienti e cittadini ”silver”, svoltosi questa mattina presso la filiale di Poste Italiane di via Filippo Ascenzi, 5, è stato condotto da esperti finanziari e digitali di Poste Italiane che hanno affrontato, in due sessioni didattiche di trenta minuti l’una, entrambe le tematiche, approfondendole con un linguaggio semplice e con esempi pratici.

Il progetto Silver Economy, a Viterbo prevede ulteriori iniziative formative che saranno svolte presso l’ufficio postale centrale di via Ascenzi. L’11 e il 12 febbraio saranno otto le sessioni dedicate all’Educazione finanziaria; il 27 febbraio sono invece previste tre sessioni dedicate l’Educazione Digitale.

Il progetto, quindi, si muove nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze del cittadino e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

I ”Senior” ancora oggi rappresentano un punto di riferimento importante per le famiglie italiane, contribuendo, in particolare, al benessere di figli e nipoti, anche finanziandone i consumi. Diventa quindi necessario prestare grande attenzione alle necessità degli over 60, garantendone contemporaneamente l’inclusione e la sostenibilità.

In questo contesto, con l’iniziativa di oggi e con quelle successive, Poste Italiane continua ad offrire il proprio contributo di competenze all’interno delle strategie elaborate dal Comitato Nazionale sull’Educazione Finanziaria, con la promozione di iniziative utili a innalzare, anche tra la popolazione italiana senior, la conoscenza e le competenze finanziarie, assicurative e previdenziali.

Inoltre, per quanto concerne l’educazione ”digitale” il contributo offerto da Poste Italiane è volto a diffonderne la cultura, così come raccomandato da molte istituzioni nazionali ed internazionali.Le nuove tecnologie digitali, infatti, influenzano fortemente la nostra quotidianità ed una maggiore consapevolezza in tal senso può permettere anche ai “senior” di cogliere nuove interessanti opportunità.

Poste Italiane 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da