03042020Headline:

Viterbese, domenica occasione da cogliere

Il Potenza ha vinto una sola volta nel 2020

Se c’è una cosa che la Vibonese ha insegnato alla Viterbese è che, come aveva predicato il presidente Marco Arturo Romano, ”i momenti negativi sono fatti per essere spezzati”. I calabresi non vincevano dal primo dicembre e con i laziali sono tornati a sorridere.

Domenica si apre un altro turno fatto di cautela e studio per gli uomini di mister Antonio Calabro che affrontano, tra le mura amiche del Rocchi, il Potenza. I lucani sono quinti in classifica ma vivono un momento negativo fatto di contestazioni e fischi da parte dei tifosi. Il pubblico rossoblu, dopo la sconfitta con la Sicula Leonzio, non ha gradito la prestazione del Viviani contro il Rende che ha trovato il pareggio al 93′.

Un totale di due punti guadagnati contro le ultime tre della classifica, ma fino a qualche settimana fa era proprio del Potenza la miglior difesa del campionato e la terza della serie C. E questo ha scaldato gli animi dei lucani che scongiurano la rottura dell’armonia dello spogliatoio. Nonostante tutto, la squadra del tecnico Giuseppe Raffaele continua ad occupare il quinto posto in classifica.

Ma il calo non riguarderebbe motivi fisici, piuttosto una sorta di malcontento generale. Questioni probabilmente societarie innescate anche da un video pubblicato dal presidente che chiede la realizzazione dello stadio e mette in dubbio la sua presenza futura a capo del club lucano.

”Se la Viterbese aprisse subito la partita prenderebbe i tre punti facilmente. Ma i tifosi stanno chiedendo la reazione di orgoglio ai giocatori: non si pretende di vincere il campionato o andare ai play off, ma di sudare la maglia”, precisa Arturo Scarpaleggia di TuttoPotenza.com.

Tra studenti fuori sede e tifosi sempre presenti, saranno circa 150 le persone che occuperano il settore ospiti dell stadio Rocchi nonostante il momento di delusione generale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da