04072020Headline:

Isolamento domiciliare fiduciario della ”Residenza Cardarelli”

Azione opportuna per tutelare gli studenti e contenere il contagio dopo il caso della ragazza positiva

Gli studenti ospitati presso la Residenza Cardarelli, dove nei giorni scorsi ha alloggiato anche la studentessa georgiana risultata positiva al primo test del coronavirus, sono stati messi in isolamento domiciliare fiduciario, in via del tutto precauzione. In pratica non potranno lasciare per i prossimi 15 giorni la struttura. Di seguito al nota dell’ufficio stampa della presidenza della Regione Lazio:

DiSCo e la Regione Lazio, secondo le indicazioni della ASL di Viterbo, stanno ponendo in essere tutte le azioni opportune per tutelare gli studenti ed il contenimento del contagio a seguito del riscontro positivo al test per il Covid-19 della persona che era ospite presso la “Residenza Cardarelli” di Viterbo. Le autorità competenti hanno disposto l’isolamento domiciliare fiduciario per gli studenti ospiti della struttura. Sarà cura di Disco provvedere a recapitare agli studenti i pasti giornalieri.

Nel caso si avesse bisogno di comunicare con gli uffici DiSCo di Viterbo, gli operatori sono comunque disponibili ai seguenti recapiti telefonici ed email:

0649701

studenti.lazioset@laziodisco.it

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da