30032020Headline:

Sospesi i servizi dei clown di corsia: ma i nasi rossi sbarcano sui social

''Un sorriso è importante sempre. Lo è stato ieri, lo è oggi e lo sarà domani''

Tutti a casa. Anche i ‘Goji’, i clown di corsia del viterbese. Non possono portare fisicamente il sorriso a chi soffre, ma non hanno comunque appeso i nasi rossi al chiodo. Anzi, è innegabile, che in un momento come questo nulla è più necessario di un sorriso. E molti, per assicurarlo ugualmente, hano registrato le proprie gag per lanciarle sul web.

”I volontari Goji VIP Viterbo Odv – esordisce il direttivo – hanno sospeso le loro attività, rispettano le regole e restano a casa. In questo momento di enorme sofferenza, di incertezza e paura è difficile per un clown non indossare naso rosso e camice per andare nelle corsie degli ospedali oppure nelle RSA a compiere la loro missione di gioia portando allegria, colore e dolci sorrisi. Come tutti, stiamo imparando a vivere in questa situazione di emergenza e pian piano stiamo cercando di riorganizzare il nostro volontariato per renderci utili. Abbiamo tante idee, ci stiamo impegnando per metterle in pratica”.

Per un clown, sempre in mezzo alla gente, non è semplice passare il tempo in isolamento: ”Lo passa facendo il ‘clown a km zero’ – spiega il clown Marara -, tra le mura di casa, utilizzando tutti gli strumenti possibili a sua disposizione. VIP è acronimo di Viviamo in Positivo ciò significa affrontare insieme la vita accettandola in ogni suo aspetto. Non è facile, ma ognuno di noi si impegna affinché questo avvenga. Crediamo profondamente che i sogni possano essere realizzati, abbracciamo la sofferenza e le mettiamo il naso rosso trasformandola in una prospettiva di speranza”.

Nulla come ora è importante quanto l’arte del sorriso che i clown praticano ogni giorno: ”Un sorriso è importante sempre. Lo è stato ieri, lo è oggi e lo sarà domani. Il nostro inno ufficiale, un inno al sorriso che, con i nostri semini d’amore, proviamo a far nascere in chi incontriamo lungo il nostro cammino dice: ‘Quando incontri uno sguardo un po’ triste puoi ridargli felicita’ lanciando il tuo sorriso come boomerang ti ritornera’. Dai, sorridi!’

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da