06062020Headline:

Pasqua: tutte le celebrazioni in diretta streaming

Da Viterbo a Civita Castellana passando per Tarquinia ecco come si sono organizzate le Diocesi ai tempi del Covid-19

Con il Venerdì Santo entrano nel vivo oggi le celebrazioni della Settimana Santa. I fedeli, lontani dalle chiese per la pandemia in corso, quest’anno potranno seguire i riti religiosi attraverso i canali social. E’ questa la novità più significativa di questa Pasqua.

I vescovo di Viterbo e Civita Castellana, Fumagalli e Rossi, in linea con le direttive nazionali hanno specificato nei giorni scorsi che le ”celebrazioni avverranno tutto senza il concorso di popolo e a porte chiuse”.

Viterbo hanno avuto inizio ieri con la messa in Cena Domini. Oggi alle 17 si terrà la celebrazione della Passione di Cristo mentre sabato alle 21 la veglia Pasquale e domenica alle 10 la messa per la Resurrezione. Tutte le celebrazioni saranno trasmesse in diretta streaming e sulla pagina facebook della Diocesi (clicca qui per accedervi)

Civita Castellana oggi la celebrazione si terrà alle 15 mentre la veglia pasquale sabato alle 21,30 e la messa domenica alle 11. Anche in questo caso le celebrazioni saranno trasmesse in diretta streaming, con i sottotitoli, sui canali social della diocesi (clicca qui per accedervi). Sono state annullate invece le rappresentazioni di Orte, Vetriolo e Bagnaia.

Tarquinia salta la processione del Cristo Risorto ma l’associazione “Fratelli del Cristo Risorto”, insieme all’Amministrazione comunale, vuole comunque celebrare il simbolo per eccellenza della Pasqua tarquiniese.

Pertanto Sabato santo, quando nella tarda serata viene normalmente scoperta la statua, una diretta streaming dalla chiesa di San Giuseppe permetterà alla Città di assistere al gesto che dà il via ai festeggiamenti. Alle 23, don Augusto Baldini si raccoglierà in un momento di preghiera al cospetto del Cristo Risorto svelato agli occhi dei fedeli, per poi sciogliere le campane a festa.

Domenica alle 18.00 verrà celebrata la Santa Messa trasmessa in diretta, sempre dalla chiesa di San Giuseppe, alla sola presenza del Sindaco e dei Presidenti delle confraternite dell’Associazione “Fratelli del Cristo Risorto”.

Durante la messa verranno ricordati tutti i cittadini deceduti in questo periodo a cui non è stato possibile dare l’ultimo saluto.

Al termine della celebrazione eucaristica, suonerà il campanone del Comune e si trasmetterà un video della Processione. La cittadinanza è stata invitata ad esporre alle finestre i drappi o in alternativa qualcosa di azzurro, colore simbolo del Cristo Risorto, ed a partecipare, al termine della celebrazione, al flash mob proposto da alcuni cittadini diffondendo la marcia di Resurrezione che verrà trasmessa nella diretta, tramite i propri cellulari. La diretta sarà trasmessa sui canali social (facebook e youtube) della Città di Tarquinia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da