07062020Headline:

Lega Salvini Monterosi: ”Sostegno al Sindaco per senso di responsabilità e per evitare commissariamento”

''Sono molti coloro che hanno riposto in noi fiducia nelle ultime elezioni amministrative''

Chiunque, dando la propria adesione a concorrere sotto una bandiera, sia essa di colore politico o per una lista civica, è animato dal nobile ideale di contribuire in maniera efficace al benessere della comunità di cui è parte ed è questo lo spirito che ancora oggi guida le nostre azioni, volte ad amministrare nell’esclusivo interesse dei nostri concittadini.

Sono molti coloro che hanno riposto in noi fiducia nelle ultime elezioni amministrative e noi siamo tenuti a non deluderla, tanto più in un momento come quello attuale, dove i comuni rappresentano il primo front office istituzionale per i cittadini e quello più sollecitato a dare risposte concrete alle comunità.

Il nostro Comune si è ritrovato, in breve tempo, ad affrontare una crisi politica profonda. Non abbiamo ritenuto responsabile il modo in cui è stata posta da chi ci ha preceduto alla guida della città, ancor meno se si tiene conto dei tempi attuali che impongono ad ogni amministratore serietà e senso di responsabilità.

L’emergenza in atto richiede alle istituzioni, e così alle forze politiche, impegno, concretezza e di agire per il bene dei cittadini. Non certo di creare, per mere beghe politiche, ulteriori danni, perdendo di vista le priorità che dovrebbero guidare un’amministrazione.

Far cadere l’attuale governo cittadino avrebbe significato abbandonare il nostro Comune a un commissario.

Se tutto ciò fosse avvenuto in un periodo diverso, qualsiasi gruppo di minoranza avrebbe accolto questa crisi politica a braccia aperte ed immediatamente proposto la sfiducia al Sindaco.

Ma questi non sono tempi normali. Stiamo vivendo la più grande crisi economica del dopoguerra. L’emergenza sanitaria ha fortemente colpito l’Italia tutta, con migliaia di morti e e ancor più di contagiati, con dati rilevanti anche nel nostro territorio ed in quelli a noi più vicini.

Altrettanto negativa appare l’emergenza economica, con strumenti adottati dal Governo non sempre sufficienti e in grado di garantire il sostegno necessario a imprese e famiglie.

Far decidere ad un commissario, esterno alla nostra comunità, del destino di molte famiglie appese ad un filo che si aspettano in tempi brevi una risposta forte dall’amministrazione, con misure di sostegno alle famiglie in difficoltà e con il coraggio necessario per far ripartire il motore dell’economia cittadina, non sarebbe stata di certo la scelta giusta.

La politica soltanto può dare risposte concrete in questo momento, ponendo in essere tutte quelle scelte che facciano ripartire l’economia, a cominciate dagli investimenti nelle opere pubbliche, come la nuova scuola, il cimitero, il centro sportivo. Opere che difficilmente potrebbero essere attuate da un commissario, e che richiedono impegno nel reperire i fondi necessari.

Il nostro appoggio al Sindaco Giglietti nasce, quindi, dalla spinta di voler perseguire il bene dei cittadini, siamo pronti a lavorare ancora con maggiore impegno e serietà così come la comunità ci chiede.

Avremo la possibilità, grazie alle deleghe affidateci, di sostenere le realtà economiche del territorio, gettando già da oggi le basi per un nuovo sviluppo, che possa anche consentire il perseguimento degli obiettivi programmatici proposti ai cittadini e per cui abbiamo ottenuto la loro fiducia.

Valentino Martoni

Assessore all’edilizia pubblica e privata, arredo urbano, fondi comunitari e raccolta differenziata

Maria Simei

Capogruppo con deleghe alle attività produttive, commercio e artigianato

Vincenzo Esposito

Consigliere con deleghe alla viabilità, polizia locale, sport e aree sportive’

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da