30112020Headline:

Lazio, gli spostamenti diventano sempre più elettrici: le novità

Negli ultimi anni stanno aumentando le attenzioni nei confronti dell’ambiente, e questo si ripercuote su molti aspetti della vita quotidiana. Fra i più importanti si trova la mobilità, sempre più elettrica. Il mondo delle quattro ruote oramai sembra fortemente indirizzato verso una strada fatta appunto di motori elettrici, e di batterie performanti. È una verità che emerge anche nel Lazio, dove gli spostamenti si muovono proprio in questa direzione.

Bonus, biciclette e monopattini: Roma e il Lazio ripartono

monopattino elettrico editorwebIl Lazio e Roma ripartono, nel nome dell’elettrico. Si comincia subito con una delle notizie più interessanti, ovvero il bonus monopattino. Si tratta di una facilitazione che riguarda tutta Italia e che permette di ottenere un contributo del 60% sul prezzo d’acquisto di un monopattino elettrico, ma restando comunque entro un tetto di 500 euro. Il suddetto contributo vale anche per le biciclette, sia che si tratti di quelle classiche, sia per quelle a pedalata assistita. Non si finisce qui, perché il bonus può essere applicato pure all’acquisto di segway e hoverboard. E Roma? Oltre al bonus in questione, occorre citare il progetto di espansione delle piste ciclabili presso la Capitale, partito di recente. Si parla di circa 150 chilometri di corsie per le bici, che naturalmente andranno a stravolgere il volto della città, ma in meglio. Da Roma si passa a Viterbo, restando ancora una volta nel novero delle piste ciclabili. Purtroppo per il capoluogo della Tuscia la situazione non è molto positiva, ma la speranza è che nel prossimo futuro verranno fatti investimenti importanti anche in questo senso.

Il ruolo delle auto elettriche e l’esempio di Fiat

Come anticipato poco sopra, l’Italia corre sul filo dell’elettrico. Non a caso, negli ultimi cinque anni la Penisola ha registrato un costante incremento di immatricolazioni di auto elettriche, fino ad arrivare ad un boom del +360% di vendite. Case di produzione come la Fiat hanno investito molto sull’elettrico (come nel caso della 500), e grazie a queste politiche è salito il grado di attenzione delle persone. Al punto che oggi sono sempre di più gli automobilisti che sul web cercano tra le Fiat usate a Roma anche i modelli elettrici, oltre ai classici. Certo, si parla comunque di percentuali sul parco auto complessivo ancora basse, ma intanto la strada è stata tracciata. Lo scorso anno è stato indicativo, con un aumento delle immatricolazioni di vetture elettriche intorno al 37%. Merito delle grandi attenzioni al green, ma anche dei vari incentivi che hanno reso più abbordabili i prezzi di queste auto.

Questo perché l’elettrico diventerà il futuro della mobilità sia nel Lazio che in tutta Italia, con una serie di analisi attendibili che confermano il trend. Anche in paesi come l’Italia, dove la rivoluzione dell’elettrico è partita in ritardo, e dove bisogna allinearsi agli altri paesi europei. D’altronde la mobilità elettrica ricopre un ruolo fondamentale, per una questione di progresso e di tecnologie, ma anche per la tutela dell’ecosistema, per il benessere del pianeta che ci ospita e per quello delle generazioni a venire.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da