29092020Headline:

Raddoppiano le richieste di rustici e case in campagna nella Tuscia

Il lockdown ha insegnato l'importanza degli spazi esterni

Il lockdown ha insegnato l’importanza degli spazi esterni

VITERBO – Il lockdown ha insegnato che uno spazio esterno e’ importante. E con la pandemia si e’ incrementata del 29% la richiesta di case in campagna e rustici. È quanto rileva l’ufficio studi del sito di ricerche immobiliari ‘Idealista’.

Il desiderio di spazi aperti è esploso dopo il lockdown con un’impennata a luglio, forse preludio a un rimbalzo delle compravendite immobiliari nel periodo autunnale. Più che raddoppiate le richieste in provincia di Viterbo (123%.

«Il ricorso sempre più massiccio allo smart working – osserva Vincenzo De Tommaso dell’Ufficio studi di Idealista – sta spingendo molte persone a ripensare alle proprie esigenze abitative post lockdown, così le proprietà rurali hanno registrato un’impennata durante la primavera ed estate. I piccoli centri potrebbero costituire una valida alternativa per garantirsi un ambiente di elevato standard di vivibilità grazie a spazi ampi e aperti, a prezzi decisamente più contenuti delle grandi città».

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da