16052021Headline:

Pulizie di casa? i vantaggi di una scopa elettrica

Dispositivi alternativi alle aspirapolveri tradizionali, le scope elettriche hanno conquistato da qualche anno il mercato diventando un punto di riferimento per le pulizie domestiche. Per loro natura infatti sono particolarmente adatte a pulire in casa, eliminando quindi quantità di sporco non particolarmente eccessive.
Una scopa elettrica è un dispositivo verticale, proprio come una scopa tradizionale, molto comoda e maneggevole; rispetto ad una aspirapolvere tradizionale risulta essere meno potente, motivo per il quale, come si diceva, è più adatta per le pulizie di casa che non per uso industriale o comunque per eliminare calcinacci, sporcizia importante, avanzi di grandi dimensioni.
Meno potenti di una aspirapolvere classica ma più performanti e comode rispetto ad una scopa tradizionale; ecco che questi dispositivi si pongono a metà strada. Quali sono le caratteristiche da valutare al momento dell’acquisto di una scopa elettrica?

Caratteristiche di una scopa elettrica
La prima grande distinzione è quella tra scopa con o senza fili: lo si può vedere anche sul sito puliscocasa.it/scopa-elettrica/, che offre consigli in materia di pulizie di casa e presenta una panoramica delle principali scope elettriche.
Proprio come per le aspirapolveri, anche le scope elettriche con o senza fili hanno vantaggi e fattori di criticità: senza fili significa certamente più pratiche e comode da utilizzare, senza dover essere legati alla lunghezza del cavo; ma è altrettanto vero che si dovrà tenere sotto carica la batteria per poter utilizzare il dispositivo.
Ecco allora che, a seconda del modello che si va a scegliere, quindi con o senza cavo, è necessario tenere in considerazione determinati fattori quali ad esempio: la lunghezza del cavo, la durata della batteria. Attenzione poi alla tipologia del panno da usare, ce ne sono realmente tanti di ogni forma e materiale.

Elementi da considerare
Una scopa elettrica ha sempre un serbatoio dell’acqua la cui capienza è direttamente proporzionale alla grandezza dell’area che si vuole andare a pulire. Ogni dispositivo può poi essere implementato con la presenza di accessori vari da usare per rendere più performante la scopa elettrica.
In conclusione si tratta di un dispositivo che può essere estremamente utile in casa per le pulizie domestiche di base, quindi in sostituzione della tradizionale scopa manuale. Tuttavia non si sta parlando di un’aspirapolvere, quindi se la necessità è quella di pulire sporco persistente e comunque di una certa entità, una semplice scopa elettrica potrebbe non essere la soluzione ideale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da