20092021Headline:

Arredamento di interni, il fascino senza tempo dell’artigianale su misura

Arredare la propria casa con uno stile unico e funzionale, al contempo efficacia e qualità. non sembra tramontare il fascino dell’arredamento su misura realizzato con metodi di lavorazione artigianale, che poi è uno dei cavalli di battaglia del nostro paese e del Made in Italy, che da sempre proprio sull’artigianato basa la sua ragione di essere.
Quello che si sta vivendo è un periodo storico particolare anche dal punto di vista della produzione; si è assistito, già da qualche anno, all’ingresso sui mercati di player che basano la loro filosofia sull’estemporaneità e sul concetto di easy, sotto tutti i punti di vista. Un qualcosa che ha trovato, e trova tutt’ora, successo in una larga fascia di consumatori, come naturale che sia.
Ciò che semmai non era stato calcolato è il fatto che lo stile classico, la tradizione dell’arredo artigianale, non sarebbe potuto sparire rapidamente, come se nulla fosse; in molti avevano preconizzato questa fine per l’arredamento legato a tecniche artigianali ma così non è stato.

I vantaggi dell’arredo su misura
Linee ricercate, massima attenzione alla provenienza ed alla qualità dei materiali da utilizzare, la certezza di avere in casa un pezzo unico, che difficilmente si potrà trovare in altre abitazioni come invece succede per i mobili prodotti in stock. Sono alcuni dei vantaggi dell’arredo artigianale che trova nel nostro paese diversi alfieri, eccellenze che portano avanti questa concezione ormai da decenni, come nel caso di Arienti Arreda (https://www.arientiarreda.it/) che produce nel distretto della Brianza mobili artigianali e su misura da spedire poi in ogni parte di Italia, oltre che all’estero.
In un mercato quale quello sopra indicato c’è ancora chi conferisce notevole importanza al pregio, alla qualità dei materiali da usare, all’eleganza, alla forma ma anche alla sostanza degli elementi di arredo da mettere all’interno della propria abitazione.

Un’eccellenza che parte da lontano
Un concetto ampio che trova sfogo nella produzione di porte, finestre, ma anche divani, letti, poltrone, bagni e cucine. Un concetto che può essere declinato in tutte le sfere dell’arredamento di interni, quindi ad ogni ambiente della casa. Il Made in Italy nel settore dell’arredo è un qualcosa che ha iniziato a farsi largo quasi un secolo fa, dopo la seconda Guerra Mondiale, affermandosi poi, anno dopo anno, come un tratto distintivo del nostro paese, anche all’estero.
Un qualcosa che inizialmente era riferito maggiormente all’arredo di lusso (tutt’oggi questo comparto vive di artigianalità e di esclusività del Made in Italy) ma che poi, con il boom economico e con il passare degli anni, è diventato più alla portata di una larga fascia di consumatori. Ed oggi, malgrado l’avvento di un nuovo modo di intendere l’arredo figlio della globalizzazione, l’arredamento di interni artigianale continua ad essere un fiore all’occhiello della produzione italiana ed una risposta per tanti consumatori, sia in Italia che all’estero.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da