06072022Headline:

Svago e benessere del territorio: istruzioni e passatempi sostenibili per una città più green

La relazione tra tempo libero e benessere sul territorio è estremamente importante per fare in modo che ogni lavoro venga curato al meglio e finalizzato verso obiettivi sostenibili. Di seguito, vi mostreremo alcune indicazioni per fare in modo che un centro urbano possa essere convertito verso un ambiente green. Da Goteborg a Copenhagen, da Reykjavik a Glasgow, numerose città hanno puntato su un sistema del genere con risultati soddisfacenti. Ecco cosa mettere in pratica e quali passatempi attuare per raggiungere determinati standard.

Svago e benessere del territorio editorwebCome occupare il tempo libero con attività sostenibili
Nel corso degli ultimi anni, la sostenibilità è diventata una vera e propria missione da compiere, oltre che un’esigenza per salvaguardare l’integrità del pianeta. Quali sono le opzioni da mettere in atto per rendere ciascun centro urbano sempre più green? Vari passatempi possono fare la differenza.

Quando si menziona la trasformazione dei centri urbani in ambienti dalla notevole sostenibilità, si parla anche di attività che facilitino la scoperta del territorio. A tal proposito, è possibile concentrarsi su alcuni sistemi digitali piuttosto innovativi, che prendono a cuore una serie di cause, come ad esempio quella riguardante i punti idrici presenti sul territorio d’interesse. Esistono, infatti, alcune piattaforme ad hoc per la localizzazione delle fontanelle più vicine alla propria posizione geografica, che consentono, tra le altre cose, di condividere il proprio percorso e la propria esperienza di ricerca con tutti gli altri utilizzatori dell’app. Ma le tematiche affrontate da questi strumenti non terminano qui; si parte dal WiFi disponibile per tutti all’incremento del verde urbano, dalla limitazione del consumo del suolo all’inserimento di nuove aiuole cittadine. Il benessere del proprio territorio deve diventare un’esigenza sensibile, per un notevole miglioramento che riguardi l’intera collettività e il pianeta nel quale viviamo.

Le città più sostenibili al mondo e i vantaggi delle green cities
Secondo quanto riportato da alcuni studi recenti, vi sono alcuni territori considerati più green di altri. Tra le città più sostenibili del mondo c’è sicuramente Goteborg, che comanda questa speciale classifica grazie a un sistema basato sulla massima accessibilità. Seguono le città danesi di Copenhagen e Aarhus, entrambe all’avanguardia per quanto riguarda la ricerca di una sostenibilità sicura e duratura. Restando nel Nord Europa, va molto forte anche la capitale islandese di Reykjavik, con paesaggi che lasciano a bocca aperta e acque geotermali rilassanti. Dall’obiettivo emissioni zero di Glasgow all’ecosostenibilità di Lione, dai vigneti di Bordeaux agli hotel responsabili di Zurigo, c’è tanto da scoprire.

In ogni caso, le green cities sanno fornire un insieme di vantaggi tangibili nel tempo. Le città di ultima generazione avvertono il desiderio di ridurre veicoli inquinanti in circolazione, soprattutto le auto, tramite l’uso di alternative a zero emissioni come bici e monopattini elettrici. Importanti sono anche i mezzi pubblici, da potenziare in maniera accurata per un sistema sostenibile. Infine, i trasporti vanno resi gratuiti per determinate categorie, o anche introducendo la misura delle settimane a costo zero.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da