01122022Headline:

Cinque terremoti in un giorno. L’Italia si scrolla

Domenica ci si vada a scrollare della vecchia politica

di Andrea Stefano Marini Balestra

Viterbo,23.9.22- Mai accaduto che in un giorno solo, dalle “alpi alle piramidi” cioè dalla Sicilia al Nord Italia, l’Italia fosse percorsa da fenomeni sismici, che benchè di modesta intensità, hanno creato paura ed apprensione, certamente, però, sono rimasti sbertucciati alcuni immobili.

Tutto questo nell’imminenza della data delle elezioni politiche.

Certamente la natura non tiene conto delle “esigenze” di noi umani, anzi, potendoci dominare e non tiene in nessun conto i nostri programmi.

Però, questa coincidenza ha qualcosa di strano.

L’Italia sembra volersi scrollare da dosso il vecchiume politico che l’ha attanagliata nei due passati lustri.

Infatti, domenica saremo tutti chiamati al voto, che questa volta, forse, più di altre, vedrà qualcosa di nuovo , mai accaduto in passato: una maggioranza parlamentare netta alla Camera ei Deputati ed al Senato.

Gli elettori sono avvisati. Come il territorio del Bel paese sembra volersi scrollare di dosso con movimenti tellurici qualcosa di pesante ed oppressivo, gli elettori con la loro scheda dovranno fare altrettanto, cioè rottamare una vecchia politica e chi, mediante questa, ne ha fatto un uso distorto e dannoso.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da