01122022Headline:

OGGI IL”PALIO DELLE BOTTI” a Pianoscarano

Torma quest'anno una tradizionale gara tradizional popolare

Viterbo – Una festa viterbese tradizionale che riassume la cultura e l’idendità del popolo cittadino, in particolare nel suo quartiere più classico:dove è tutto pronto per la Festa dell’uva e il Palio delle botti.

Questa è la manifestazione più colorita, una gara sportiva che ricorda il lavoro degli agricoltori nel passato.
A concorrere, come sempre, oggi domenica 16 prossima, 31 bottaroli di sei contrade (Fontan di Piano, Largo Scotolatori, Sant’Andrea, San Carlo, Carmine e Porta Fiorita), che hanno spinto o portato a spalla una botte da 250 litri per la salita di 150 metri dal Ponte del Paradosso in salita sino alla storica fontana

I festeggiamenti, come ogni anno, organizzati dal comitato Pianoscarano, Carmine e Salamaro, sono in programma dal 22 al 25 settembre dopo stop per la nota pandemia.

Tantissimi gli appuntamenti in programma nel quartiere, cuore medievale della città. I festeggiamenti si apriranno con la cena di beneficienza in piazza Scotolatori “Aiutaci ad aiutare”. A seguire, dalle 21, la compagnia attori per caso di Viterbo presenterà “Parole in musica”.

Domenica 16 ottobre, grande chiusura, a piazza Fontan di Piano, alle 17 si disputerà la 42esima edizione del palio della botte – Memorial Oliviero Bruni, Alberto Ciorba, Giovacchino e Raffaela Baggiani. Alle 18, l’altro immancabile appuntamento con la fontana che butta vino, a piazza Fontana di Piano.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da