01122022Headline:

Riparte a Viterbo il Teatro Amatoriale

Al Teatro S.Leonardo in Via Cavour a Viterbo dal 25 settembre

Redazione

Viterbo,1-10-22 – Da venticinque anni a Viterbo in Autunno ritorna il Festival del Teatro Amatoriale organizzato dalla F.I.T.A. -Fed.It.Teatro Amatoriale- il cui presidente provinciale è Bruno Mencarelli.

Al Teatro San Leonardo, domenica 2 ottobre alle ore 18, il secondo appuntamento della venticinquesima edizione del festival del Teatro FITA – Premio Città di Viterbo e quarto Memorial Francesco Mencaroni. In scena la compagnia I Commedianti del Cilindro, di Broccostella (FR), con Chi è chiù felice ‘e me, il lavoro di Eduardo De Filippo, il più amato drammaturgo della letteratura teatrale del novecento. Regia di Federico Mantova. La manifestazione è realizzata con il contributo del Comune di Viterbo, della Fita regionale Lazio e del comitato provinciale di Viterbo.

La F.I.T.A. raccoglie appassionati attori di teatro che danno spettacoli, anche impegnativi, senza chiedere compensi.

Lo fanno per sport. Sono attori di valore, le loro rappresentazioni non sono da dilettanti filodrammatici, ma come da consumati professionisti.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da