11122018Headline:
Faperdue Giovanni

Il trasporto è Unesco, S. Rosa dimenticata

Dal lontano 1457, anno in cui si celebrò il processo di canonizzazione della Beata Vergine Rosa da Viterbo, voluto da papa Callisto III, sono passati più di cinque secoli, nel frattempo è successo di tutto. I viterbesi hanno costruito la [...]
Faperdue Giovanni

Forse scoperta la vera sala del conclave

La storia della prima e unica fioritura del Comune di Viterbo, racconta come il Capitano del Popolo Raniero Gatti il Giovane nel 1271, dette ordine ai suoi uomini di scoperchiare il tetto della sala del conclave, per convincere i Cardinali riottosi [...]
Faperdue Giovanni

Acqua termale: un po’ per uno…

La recente proposta, scaturita e approvata in commissione comunale, di rivedere i quantitativi di acqua termale concessi alle Terme dei Papi, invita a fare alcune considerazioni. Se prendiamo in esame lo studio sulla potenzialità globale del [...]
Faperdue Giovanni

Perché non iniziare dalla sala del conclave?

La sala del conclave di Avignone si presenta con una immagine suggestiva ed accattivante. Quei seggi austeri e vuoti, come d’incanto, riportano i numerosi visitatori alle atmosfere medievali, delle elezioni al soglio di Pietro. Sembra quasi [...]
Faperdue Giovanni

Rosa santa… con santa pazienza

La mancata iscrizione della nostra patrona e protettrice Rosa, in qualità di santa, nel Martirologio Romano, ci dà l’occasione per segnalare che Rosa per la Chiesa non è “ufficialmente” Santa, ma solo Beata. Infatti, la nostra protettrice [...]
Faperdue Giovanni

I viterbesi non vedono l’ora

Con gli orologi pubblici di Viterbo, ormai da diversi giorni, siamo in piena emergenza. Ben cinque meccanismi cittadini non battono più le ore. Ben cinque orologi si sono fermati alle ore più disparate. C’è un solo momento in cui vanno [...]
Faperdue Giovanni

Viterbo, bella città. Ma con i viterbesi

Che le cose a Viterbo non stavano andando bene per niente, e che all’orizzonte si ammassavano grossi nuvoloni scuri, ce lo aveva in qualche modo preavvertito la “sibilla”, che si trova all’interno dell’orologio della Torre dei Priori. [...]
Faperdue Giovanni

S. Rosa dimenticata dal calendario

  Anche quest’anno, consultando i nuovi calendari, i viterbesi hanno subito la solita delusione. Infatti, al quattro di settembre, come da prassi consolidata, non c’è S. Rosa ma c’è sempre S. Rosalia, protettrice di Palermo. Addirittura [...]
Faperdue Giovanni

Il culto della Macchina e non per S. Rosa

Ormai siamo arrivati al fatidico giorno e tutta la città si appresta a vivere il momento più bello dell’anno: il trasporto della Macchina di Santa Rosa. Si parla del “campanile che cammina”, e poi si parla dei Facchini, ma quasi nessuno [...]
Faperdue Giovanni

Terme dei Papi: sconto solo a chi lo chiede

Oggi all’Associazione “Il Bullicame” abbiamo ricevuto una segnalazione di un nostro socio che è un frequentatore delle Terme dei Papi e ci sottopone alcune osservazioni che riteniamo giuste e degne di attenzione. Il nostro socio segnala [...]
Portale realizzato da