16122017Headline:
Promossi & bocciati

Ferindo Palombella

Grazie al rapporto del “Focus impresa e lavoro”, che ha analizzato in dettaglio le criticità del Viterbese, il presidente della Camera di commercio ha agio di suonare la sveglia all’esercito di candidati al Parlamento e alla Regione. Il messaggio? “La Tuscia è in emergenza. Meno parole, più fatti”.

Massimo Mecarini

Era dei tempi di Nello Celestini, eroe eponimo della Macchina di Santa Rosa per quattro lustri, che un presidente del Sodalizio dei Facchini non venisse eletto per acclamazione. Chapeau a Mecarini, che per il prossimo triennio sarà ancora il capo indiscusso degli eroi del 3 settembre.

Giammaria Santucci

Uno spettro si aggirava sere fa alla convention organizzata dai reduci (?) dell’Udc. Quello di Gianmaria Santucci, assessore provinciale alla Viabilità, convitato di pietra che nessuno dei big (Nando Gigli in primis) ha avuto la cortesia di chiamare per nome e cognome. Motivo? Evitano di fare pubblicità gratis all’ex golden boy della politica viterbese.

Sergio Caci

Finalmente. Dopo giorni di assordante silenzio il sindaco di Montalto di Castro ha deciso di battere due colpi sulla truffa del fotovoltaico. Da un lato, trasmettendo alla Procura la documentazione tecnico-amministrativa della vicenda; dall’altro di alzare il velo su quanti, a livello politico, hanno consentito che si consumasse una indecenza che ha messo an terra piccole e medie imprese

Portale realizzato da