18092018Headline:
Promossi & bocciati

Luigia Melaragni

La segretaria provinciale della Cna, in collaborazione con la società Archeoares ha organizzato per il 21 settembre l’iniziativa “Botteghe aperte, alla scoperta degli antichi mestieri nel cuore della città”: un tour tra i laboratori artigiani del capoluogo (oro, ferro, legno, ceramica etc.) eredi di una tradizione millenaria.

Giuseppe Fraticelli

D’accordo, l’intenzione è ottima. Ma l’assessore provinciale alla Cultura, nel proporre la costituzione di un tavolo di coordinamento per la tutela dei siti archeologici, dovrebbe nel contempo giurare che eviterà di aprire il medesimo e poi tosto richiuderlo, come è accaduto alle decine di tavoli sull’universo mondo che sono serviti solo a far ingrassare le termiti.

Raffaela Saraconi

D’accordo, la lotta è impari, persa in partenza, in quanto Viterbo è sporca – absit iniuria verbis – per la semplice ragione che i viterbesi sono sporchi. E allora buona fortuna all’assessore comunale che ha annunciato una serie di iniziative, a cominciare dalla revisione dell’appalto, finalizzate a migliorare il servizio e a eliminare le quotidiane scene di ordinario degrado.

Leonardo Michelini

In attesa che le varie componenti (che taluni chiamano affettuosamente “bande”) del Pd si accordino sul nome dell’ottavo componente del suo esecutivo, il sindaco inserisce nel suo programma di qualificazione culturale del capoluogo la creazione di ben altra Banda: una vera formazione musicale che rinverdisca i fasti della gloriosa “Cesare Dobici”.
Portale realizzato da