20102017Headline:
Promossi & bocciati

Alberto Pazienti

Il procuratore capo del capoluogo ha chiuso il 2013 con un bilancio assai lusinghiero che ha consentito di affrontare (e risolvere con successo) molti casi: omicidi; reati contro la pubblicazione amministrazione; trafugamento di opere d’arte; attentati ambientali etc.

Anna Maria Cancellieri

Mammagialla/1. Blitz del ministro della Giustizia alla casa circondariale del capoluogo dopo la maxi-rissa scoppiata a Capodanno. Dalla titolare del dicastero una promessa: “metteremo tutto l’impegno per fare di Mammagialla un carcere modello per il Lazio con nuovi spazi per la socialità”.

Daniele Sabatini

Mammagialla/2. Il brillante consigliere del Nuovo Centro destra come fa a dire che “dal punto di vista dell’affollamento ci sono buone notizie poiché il numero dei reclusi oscilla attorno alle 700 unità”, dimenticando di precisare che quella struttura è nata per ospitare al massimo 440 detenuti? Misteri della propaganda…

Lino Fumagalli

D’accordo: pare che il vescovo del capoluogo non sia informato della crociata delle parrocchie cittadine contro quello strumento del diavolo rappresentato dalle unioni civili. Ma non sarebbe il caso che il presule invitasse i sacerdoti a mobilitarsi, con sincero ardore cristiano, per affrontare e risolvere le vere e dolorose criticità della comunità della città dei Papi?
Portale realizzato da