19082017Headline:
Promossi & bocciati

Melissa Mongiardo

La giovane consigliera del Partito democratico messa alla gogna (e insultata) per aver promosso (e vinto) la battaglia per l’istituzione del Registro delle unioni civili. Cara Melissa, fai bene a dire che comunque “vai avanti”. Come diceva quello, qualche secolo fa, “non ti curar di lor, ma guarda e passa”.

Davide Ghaleb

E’ merito dell’editore di Vetralla e della Banda del Racconto animata da Antonello Ricci se il capoluogo ha potuto riscoprire un’area (già appartenuta a donna Cornelia Nini) dominata da un giardino affatto particolare, punteggiato da sculture fantastiche ricavate dal peperino, alla maniera del Sacro Bosco di Bomarzo.

Lorenzo Piacentini

Detto che per i non addetti ai lavori è risultato incomprensibile il ribaltone ai vertici dell’Ordine degli ingegneri dopo appena sette mesi dal rinnovamento del consiglio. Come che sia il presidente Piacentini deve lasciare la carica: per colpa del nuovo regolamento, è finito sulla graticola come il suo omonimo Martire.

Alberto Cataldi

Pare che lunedì 14 aprile si riunisce il Consiglio provinciale. Pare che la giunta tecnica ha finito il suo tempo. Pare che il centro destra ha trovato un accordo: giunta a cinque. Pare che Fratelli d’Italia, di cui Cataldi è esponente di primo piano, non sa ancora cosa fare. Il week end porterà consiglio (con la C minuscola)?
Portale realizzato da