03022023Headline:

”Io testimonial di Viterbo capitale”

Candidatura per il 2018, Vittorio Sgarbi: ''Non c'è città che se lo meriti di più''

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

”Non esiste città che lo meriti più di Viterbo”. Cosa, professor Vittorio Sgarbi? ”Di diventare capitale italiana della cultura”. E basterebbe questo per chiuderla qui, per rendersi conto di quanto il giudizio altrui – in questo caso il giudizio dell’autorità assoluta in materia – sia tranciante sulle qualità della città dei papi. Ma nel colloquio con Viterbonews24 il Divino Ferrarese serve anche qualche altra perla.

Il pretesto per chiamarlo arriva dalla pubblicazione del bando per le candidature a capitale italiana della cultura 2018, arrivata qualche giorno fa dal ministero dei Beni artistici e culturali e del Turismo. Per presentarsi c’è tempo fino al 30 maggio prossimo, entro luglio invece bisognerà portare il dossier con le proposte sulle quali si basa la candidatura di cui sopra. A Palazzo dei priori ci stanno ragionando seriamente, e poco importa se Viterbo si sia già presentata per l’anno 2016 (ha vinto Mantova, e ne sta godendo tutti i benefici) e per il 2017 (ha vinto Pistoia): ormai è una questione di tigna, o forse di consapevolezza delle proprie potenzialità. Potenzialità confermate dallo stesso Sgarbi. Che spiega: ”Quando ero assessore alla Cultura ad Urbino optai per non candidarla, perché la prima edizione di questo riconoscimento non era altro che un premio di consolazione per quelle città che avevano perduto, a favore di Matera, il titolo di capitale europea della cultura. Un contentino studiato apposta, ecco. Ora invece credo che sia cambiata la dimensione, e che ci siano tutti i presupposti per crederci”.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da