30012023Headline:

Nella Città di Viterbo il Natale 2002 sarà di serie B

di Andrea Stefano Marini Balestra

Viterbo,1.12.22 –

Reboanti annunci del sindaco Frontini e soci per festeggiare il Natale 2022 e Capodanno 2023 sin dalla campagna elettorale e.,…poi flop.

Doveva essere quello del 2022 un Natale da ricordare. Il primo “vero” dopo la pandemia e due anni di stop e riduzione programmi delle abituali manifestazioni

Da ricordare questo Natale si, ma solo per la miseria del programma e l’inesistenza di eventi memorabili. Il ricordo di questo “Natale di guerra” sarà solo per l’aumento dell’inflazione.

Finita in modo tragicomica la organizzazione del Mercatino di Natale, il cui esito fallimentare era facilmente prevedibile per le condizioni poste dal bando e la presupponenza spostarlo su una via di grande comunicazione, resta ben poco di altro.

L’Assessorato alla Cultura, fallita la prima linea della scelta degli eventi, ripiega sulle iniziative dapprima da esso bocciate.

Un ridicolo repechage, una piroetta della Commissione, che dapprima esclude, poi recupera.

Nella Delibera spuntano adesso “iniziative che rivestono interesse per la comunità cittadina” quindi via libera per queste ai fini dell’assegnazione di un contributo per loro iniziative, che, però, che con le feste di fine anno nulla ci azzeccano.

Rispunta “premiata” con seimila euro “Viterbo con amore” classica associazione cittadina di volontariato che ormai da oltre lustri organizza un concerto per la solidarietà e la pace, ma come tante altri eventi da essa promossi, nessuno ha un preciso riferimento al Natale.

A pioggia, poi, vincono la lotteria delle sovvenzioni comunali la Compagnia del Teatro, il Teatro Valmisa, la St.Thomas friends, la APS Gioventù Protagonista e la Croce Rossa. Anche 5mila euro alla Tuscia in fiore Vernissage all’insaputa del diretto interessato che prima si era rassegnato al no.

Misteriosi i criteri di assegnazione, come pure misteriose le associazioni beneficiate di cui non si sa nemmeno se le loro performances avranno effettivo interesse per la cittadinanza, o resteranno fine a se stesse.

Ci spettano festeggiamenti per il Natale 2022 e Capodanno 2023 nemmeno di serie B. Solo manifestazioni dapprima bocciate dalla Commissione, poi “promosse” all’ultimo per necessità.

Ma quanto sarebbe stato bello per il giorno di Capodanno organizzare una nini maratona attorno alle mura della città !.

Bastava contattare le realtà sportive viterbesi. Ma, per la Giunta Frontini, lo sport non esiste.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da