01022023Headline:

Si parlerà di Matteo Giovannetti nel Pomeriggio Touring del 27 prossimo

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo,24.1.23 –

L’amico Vincenzo Ceniti, console del Touring Club per Viterbo, ci comunica che nella prossima periodica iniziativa “Pomeriggi Touring” si parlerà di Matteo Giovannetti, il pittore che ha lasciato importanti tracce a Viterbo e si immortalato per le pittore nel palazzo papale di Avignone

VITERBO – Riprendono i “Pomeriggi Touring” presso la sede della Fondazione Carivit a Viterbo, organizzati dal gruppo consolare del Touring Club Italiano con il patrocinio della Fondazione. . Primo appuntamento venerdì 27 gennaio alle ore 16,30 nella Sala delle Assemblee. Valentina Berneschi, storica dell’arte, parlerà di Matteo Giovannetti, l’artista viterbese passato alla storia per gli affreschi nel palazzo dei Papi di Avignone realizzati nella prima metà del Trecento. La rassegna di quest’anno (XIII edizione) viene presentata col tema “Tavolozze d’autore” e prevede cinque incontri ogni ultimo venerdì del mese fino a maggio. In calendario, oltre a Giovannetti, Antonio del Massaro detto il Pastura, Francesco Romanelli, Domenico Corvi e Pietro Vanni.
C’è molta curiosità di conoscere il contesto storico in cui Giovannetti ha operato e la committenza di Avignone, la città che richiama la nostra Viterbo per aver ospitato anch’essa la corte pontificia. Tra le sue opere ricordiamo a Viterbo l’affresco della Crocifissione nella chiesa di Santa Maria Nuova e la tavoletta della Crocifissione acquista nel 1959 dalla Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo ed attualmente esposta nella sala della Presidenza della Fondazione che in occasione della conferenza ne consentirà la visita. “Siamo lieti – ha detto il presidente Luigi Pasqualetti – di accogliere l’invito del Touring Club che ci consente di dare ulteriore visibilità alla nostra quadreria”. La tavoletta raffigura Cristo in croce con la Madonna, san Giovanni Evangelista, san Domenico, sant’Agostino ed angeli e si rifà al periodo avignonese (1344-1348) quando Giovannetti decorò la cappella di san Marziale e quella di san Giovanni nel palazzo dei Papi di Avignone. Forse faceva parte di un dittico con la Madonna in trono e Santi.
Per Vincenzo Ceniti, animatore dell’iniziativa fin dal 2009 quando le prime edizione dei “Pomeriggi” si svolgevano presso il Caffè Schenardi, i “Pomeriggi Touring” sono un’utile occasione per entrare nei dettagli storici della città che nei i secoli ha dato i natali ad artisti di grande valore. Hanno collaborato la Fidapa, l’associazione Nimpha e la Inner Wheel.P

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da