25072024Headline:

Quelli di sinistra: odiatori seriali. Divelta la targa in ricordo delle donne marocchinate

Redazione

riceviamo e pubblichiamo

Lasciamo ai lettori ogni commento

“Il vile danneggiamento perpetrato da ignoti che hanno divelto la targa in ricordo delle vittime delle marocchinate è un oltraggio alla memoria e un’offesa nei confronti di chi subì quelle violenze. Esprimiamo la massima solidarietà all’Associazione Nazionale Vittime Marocchinate e al suo presidente Ciotti, che tanto si spende a livello nazionale per mantenere viva la memoria, nella piena consapevolezza che il ricordo delle violenze che migliaia di donne, uomini e bambini subirono per mano delle truppe coloniali francesi non saranno dimenticate. Abbiamo il dovere, a decenni di distanza, di guardare agli orrori causati dai grandi conflitti e offrire dignità e memoria a tutte le vittime di quegli orrori”. Lo dichiarano in una nota congiunta Mauro Rotelli, presidente di Fratelli d’Italia della Commissione Ambiente alla Camera e il senatore FdI Andrea De Priamo il quale ha presentato a Palazzo Madama un disegno di legge che prevede l’istituzione di una giornata in memoria delle vittime delle marocchinate e un fondo per il risarcimento delle vittime.

“Rinnoviamo la nostra vicinanza personale ed istituzionale all’associazione nazionale Vittime delle Marocchinate ed in particolare al suo viterbese vicepresidente Silvano Olmi per la sua testimonianza che parte da lontano e che si è tanto speso per l’inaugurazione di questa targa il primo giugno scorso e che viene vandalizzata a solo pochi mesi dalla sua posa”, concludono.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da