13072024Headline:

I tifosi viterbesi e reatini, sempre “nemici”, oggi, “costretti” ad amarsi

Maglie amaranto che diverranno giallo/blu ?

Redazione

Viterbo,4.7.24

E’ storica la divisione sportiva tra reatini e viterbesi nel calcio. infatti, quando, in passato, vi è stata occasione di un derby delle vicine compagini calcistiche dell’Alto Lazio, si assisteva ad un acceso reciproco tifo, qualche volta anche violento.

Ma i tempi sono cambiati.

In difficolta la Amatrice Rieti promossa in serie D ad avere un propio campo omologato per lo svolgimento del campionato per l’indisponibilità dello stadio “Scopigno” di Rieti, in altra difficoltà la FC Viterbo che vuole uscire dal campionato Eccellenza per portare a Viterbo lo spettacolo calcio che solo in una serie D potrà esserci, ecco che un matrimonio d’interesse potrà venir fuori, cosi finalmente a Viterbo città il calcio “che conta”

Patron Camilli è in trattativa con i dirigenti sabini, anche se ogni decisione non potrà che avvenire dopo la concessione dello Stadio “Rocchi” da parte del Comune di Viterbo (Ahi, ahi, ancora il Comune a dettare le regole in campo sportivo !), per cui ad oggi, tutto in sospeso.

Nel frattempo, le tifoserie, da sempre accanite per il sostegno alle proprie squadre storiche, dovranno farsene una ragione.

Dovranno amarsi e non più “combattersi”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da