28072017Headline:

Bando Inail per salute e sicurezza

L’inail offre un contributo a fondo perduto fino al 65% per l’adeguamento al decreto legislativo in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di imprese iscritte alla camera di commercio.
E’ infatti pubblicato su sito Inail il bando Isi 2013, il quale stanzia 307 milioni di euro (40.830.179 per la regione Lazio) al fine di attuare quanto previsto dall’articolo 11 comma 5 del D.lgs. n.81/08. che prevede il finanziamento da parte dell’Inail stesso di progetti di investimento in materia di salute e sicurezza sul lavoro rivolti in favore delle piccole, medie e micro imprese, volti anche a sperimentare soluzioni innovative e strumenti di natura organizzativa e gestionale ispirati ai principi di responsabilità sociale delle imprese.
In attuazione di tale norma, il bando Isi 2013 riguarda: progetti di investimento; progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi; progetti per la sostituzione o l’adeguamento di attrezzature di lavoro messe in servizio anteriormente al 21 settembre 1996 con attrezzature rispondenti ai requisiti richiesti.
I destinatari del finanziamento sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale, iscritte alla camera di Commercio nella provincia di Viterbo.
L’incentivo potrà essere del 65% dei costi ammissibili per contributi compresi tra 5.000 e 130.000 euro, inoltre per progetti che superno i 30.000 euro l’impresa potrà ottenere un’anticipazione del 50% dell’importo richiesto con garanzia fideiussoria. Il bando rimane in vigore fino al giorno 8 aprile 2014.
Confesercenti Viterbo, da sempre in prima linea nel campo dell’assistenza alla piccola e media impresa offre assistenza per il controllo della rispondenza ai requisiti del bando ed al successivo invio delle domande. Per avere maggiori informazioni le aziende potranno recarsi agli appositi sportelli attivati da Confesercenti Viterbo in Via G. Rossini, 22.
In alternativa potranno telefonare agli uffici di Confesercenti al numero 0761 344600 o parlare direttamente con il referente Matteo Giorni al numero 3208441213.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da