23102017Headline:
Promossi & bocciati

Alessandro Pepponi

Nel dibattito (zeppo ancora di tanti, troppi bla-bla) si inserisce il giovane vice presidente del movimento “Viva Viterbo con una proposta concreta: “Agli assessori e ai consiglieri dico: passate una giornata in sedia a rotelle, e vi accorgerete in che città viviamo”. Chi avrà il coraggio di accogliere l’invito?

Francesco Oddo

Nel generale peana che ha accolto la nomina di Tonino Delli Iaconi, Unindustria ad assessore allo Sviluppo economico, si è udita la voce discorde (garbatamente ironica) dell’esponente della lista “FondAzione”: “Buon lavoro a Delli Iaconi, che dopo aver lasciato 16 giorni fa la direzione di Unindustria aveva detto che non sarebbe andato in pensione . E’ stato di parola”.

Beppe Fioroni

Grazie alla fatidica frase di Matteo Renzi (“Benissimo: almeno Beppe Fioroni non sta con me, così la giornata comincia bene”) il deputato del Partito democratico ha vinto con pieno merito il primo premio del concorso "Credevo di essere irrottamabile e invece se il sindaco di Firenze vincerà il congresso Pd sarò il primo a essere rottamato".

Roberto Staccini

D’accordo che “la riunione è stata proficua, perché ha ribadito che tra Provincia, enti locali e pendolari c’è unità d’intenti”. Però il neo-assessore provinciale ai Trasporti non si accontenti. Alzi, viceversa, la voce e insieme l’asticella delle rivendicazioni e pretenda che la linea ferroviaria Fl3 sia oggetto di un intervento di ammodernamento, quantomeno sul materiale rotabile.
Portale realizzato da