23052024Headline:

Disposizioni circa lo sfollamento dei cittadini viterbesi la mattina del 7 maggio dalle loro residenze

Riceviamo e pubblichiamo

Viterbo, 23.4.24

Intanto che saranno date altre disposizioni in seguito, queste sono quelle di oggi.

Bonifica ordigno bellico in via Alcide De Gasperi, aggiornamenti su sospensione luce e gas, punti di raccolta e centri di accoglienza

Bonifica ordigno bellico rinvenuto in via Alcide De Gasperi, nuova riunione tecnica in Prefettura per definire e concordare importanti aspetti legati alla gestione della fase di evacuazione del prossimo 7 maggio. Tre le questioni affrontate: la sospensione delle utenze nel raggio di 500 metri dal residuato bellico, l’individuazione dei punti di raccolta e dei centri di accoglienza.

Per quanto riguarda le utenze: dalle ore 7 verrà sospesa la fornitura di energia elettrica e gas in un’area compresa nel raggio di 500 metri dal punto di stazionamento dell’ordigno (come da mappa consultabile nell’apposita sezione dedicata sulla home page del sito istituzionale www.comune.viterbo.it). Sarà consentito l’utilizzo di gruppi elettrogeni di potenza massima fino a 3 KW (per la conservazione del materiale altrimenti deperibile).

Per quanto riguarda i punti di raccolta: i luoghi individuati per attendere i bus navetta diretti ai centri di accoglienza sono 24, ovvero:

piazza Beata Maria de Mattias,

via Genova (parcheggio nei pressi BNL),

via Monte Cervino (parcheggio Polizia Locale),

piazza Atleti Azzurri d’Italia,

via I. Nievo (davanti bar Geko),

via C. Cattaneo,

via San Biele,

stadio Rocchi (parcheggio),

viale B. Buozzi,

viale Trento,

piazzale San Bernardino da Siena,

piazza Gustavo Adolfo,

via Friuli (parco),

piazza San Sisto,

piazza Plebiscito,

piazza dei Caduti,

piazzale Gramsci,

piazza Verdi (del Teatro),

piazza Crispi,

via Tarquini,

viale Trieste,

piazza del Santuario (La Quercia),

via Vicenza (davanti salita San Crispino),

via Garbini (parcheggio di fronte uffici comunali).

I punti esatti saranno individuabili attraverso apposita segnaletica.
Dagli stessi punti di raccolta le persone saranno trasferite con bus nei centri di accoglienza, a partire dalle ore 6, con percorsi circolari fino alle ore 8,45.


Infine, i centri di accoglienza, ovvero i luoghi dove attendere il completamento delle operazioni di bonifica dell’ordigno. Saranno tre le strutture che ospiteranno le persone che hanno chiesto di trascorrere la giornata nei suddetti centri: la Parrocchia di Santa Barbara, la Parrocchia Santa Maria della Grotticella (Mazzetta) e la Chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia (Carmine, Salamaro).
 
Al termine delle operazioni di bonifica, i bus navetta, con percorso inverso, ricondurranno le persone presso i punti di raccolta.
 
Il termine delle operazioni, impossibile da prevedere in anticipo, sarà comunicato attraverso i canali istituzionali del Comune di Viterbo (sito www.comune.viterbo.it e pagina Facebook Comune di Viterbo informa).
Gli aggiornamenti verranno diffusi anche mediaticamente alle testate giornalistiche.


Viterbo, 23 aprile 2024

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da