25092017Headline:

La domenica del villaggio

Ore 8.30, rassegna stampa. Gli studiosi di tutto il mondo continuano ad interrogarsi su come abbia fatto un meteorite ad entrare nell’atmosfera. Forse Buffon aveva messo male la barriera.

 Ore 11. Con la frase “Da qui alla fine saranno tutte finali”, il difensore della Caninese Borriello si è aggiudicato con largo anticipo sugli altri concorrenti, il premio banalità 2013. Sarà premiato direttamente da monsieur de Lapalisse in un’apposita cerimonia.

 Ore 13. Pranzo leggero. Per i giocatori della Viterbese solo tre pere.

 Ore 14.30. Dopo che alcune partite del torneo di Viareggio si sono svolte nella Tuscia, Bernie Ecclestone comunica che il prossimo Gran Premio di Formula uno di Montecarlo si correrà sul lungomare di Montalto di Castro.

 Ore 16. Ancora intoppi per il sindaco Marini. Dopo aver avuto molti problemi per entrare allo stadio, sabato pomeriggio, oggi ha trovato chiuso anche il portone di palazzo dei Priori. Polemiche.

 Ore 18. Basket. Più facile del previsto la vittoria della Ilco Stella Azzurra al PalaMalè su Cagliari. Gli avversari sardi hanno giocato tutta la partita con le manette ai polsi per esprimere solidarietà al presidente Cellino.

 Ore 19. E’ nata una nuova squadra di football americano a Viterbo. A tutti gli iscritti verrà regalata una milza già spappolata.

 Le stelle della settimana. Gli allenatori dell’Aiac di Viterbo che si sono ritrovati per una partita tra amici e una bella chiacchierata sul gioco del pallone. Tra loro, il viterbese di nascita – e ormai fiorentino d’adozione – Giuliano Ragonesi, ex giocatore gialloblu e da quarant’anni segretario dell’Aiac nazionale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da