15122017Headline:

Un tour virtuale per Viterbo

Duomo chiesa S.LorenzoUn virtual tour per fa conoscere le bellezze di Viterbo. A realizzarlo FondAzione e Skylab che lo hanno donato alla Curia vescovile. Si partirà con la visitazione on-line di piazza San Lorenzo e della Chiesa del Duomo per poi allargare l’esperimento alle altre bellezze artistiche della città.

Come funziona? Semplice basta uno smartphone con connessione internet e il programma per leggere il Qr code, riportato su un apposito cartello posizionato in prossimità del punto di interesse, e in un batti baleno si potranno visitare piazze, chiese, monumenti e palazzi, oltre ad avere la possibilità di utilizzare l’audio guida che snocciolerà tutte le informazioni su ciò che si sta ammirando.

“Non si tratta di fantascienza, ma semplicemente di realtà – ha sottolineato l’assessore provinciale e promotore dell’iniziativa tramite l’associazione FondAzione, Gianmaria Santucci – grazie alla professionalità della Skylab, abbiamo dato vita a questo applicativo. Il Virtual Tour offrirà a tutti la possibilità di una passeggiata dall’esterno e all’interno della chiesa del Duomo, per avvicinarsi alle bellezze dello storico monumento e suscitare interesse in chi non ha mai avuto la possibilità di gustarle da vicino. Questo progetto permetterà inoltre ai turisti presenti sul posto di usufruire gratuitamente di un servizio come l’audio guida, fondamentale per ricevere informazioni su ciò che si sta visualizzando”.

 

Ad entrare nello specifico ci ha pensato poi, il realizzatore materiale del programma, Leonardo Tosoni di Skylab: “Grazie alla tecnologia del codice Qr – ha spiegato –  attraverso un collegamento dinamico su web si potrà visualizzare la cattedrale e la piazza. La tecnologia con cui viene realizzato lo rende incredibilmente fluido, con un’elevata definizione: visibile da computer, tablet o smartphone, con piattaforme Apple, Windows Mobile, Android, BlackBerry e Symbian; è dotato di giroscopio, un innovativo sistema che segue i movimenti del dispositivo utilizzato, rendendo ancora più magica l’esperienza virtuale. I  Virtual tour realizzati sono otto in totale e sono realizzati con 18 scatti ad alta risoluzione ciascuno. Oltre all’audio guida in italiano e inglese è prevista anche la geolocalizzazione. La scelta di riprodurre anche la piazza esterna è per ricostruire interamente l’ambiente in cui la chiesa si inserisce e simulare ancora di più una realistica passeggiata”.

 

Entusiasta del progetto il Vicario generale della Curia, Don Luigi Fabri: “Grazie a FondAzione e SkyLab per questo progetto che dà risalto alla nostra cattedrale meta di tanti visitatori, proprio per questo la Curia ha accolto volentieri questa proposta, i nuovi mezzi tecnologici sono una grande opportunità anche per la Chiesa e il nostro Papa Francesco ce lo ha ben insegnato”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da