26092017Headline:

Il risparmio parte dello scarico del bagno

Alessandro Mazzoli e Beppe Fioroni

Alessandro Mazzoli e Beppe Fioroni

Ci saranno i deputati del Pd Giuseppe Fioroni e Alessandro Mazzoli domani mattina nella sede di Roma Eventi, nei pressi di piazza di Spagna a Roma, all’incontro organizzato da Unindustria su efficienza idrica e riqualificazione edilizia durante il quale verrà presentato lo studio Cresme per il rinnovo degli apparecchi sanitari. Da questo studio emerge che ogni italiano consuma in media, 250 litri di acqua potabile al giorno per usi alimentari e per la propria igiene personale. Di questi, il 30% deriva dall’uso degli apparecchi sanitari (i vasi) e dalle loro specifiche caratteristiche progettuali. L’istituto di ricerca ha messo a punto un’analisi relativa ai benefici derivanti dall’uso di impianti con contenuto d’acqua ridotto (fino ad un massimo di 6 litri per rilascio), mostrandone i benefici economici e di natura ambientale derivanti da soluzioni con nuovi vasi che, alla luce anche dell’evoluzione del design, ben si prestano a meglio arredare gli spazi della sala da bagno.

Tale tipo di produzione è l’ultima frontiera anche di alcune industrie ceramiche di Civita Castellana, che avranno così modo di mettersi in vetrina grazie alla presenza dei due deputati viterbesi. Giuseppe Fioroni introdurrà i lavori), mentre ad entrare nel dettaglio dei temi saranno Fulvio Spertini (“Consumi ed efficienza idrica negli edifici. Il ruolo degli edifici sanitari”) e Francesco Toso (“Il patrimonio edilizio in Italia e gli effetti sul consumo dell’acqua”).

Confindustria Ceramica e Unindustria sostengono e appoggiano l’emendamento al decreto legge relativo agli incentivi alle ristrutturazioni edilizie, chiedendo di estendere al risparmio idrico gli incentivi fiscali connessi al risparmio energetico derivanti dalla ristrutturazione degli edifici.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

14   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Facce di c… asta in vetrina.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da