27062017Headline:

Totò, la carrozza, le mazze e i vetturini

carrozza2Questa storia della carrozza che dovrebbe finire dritta dritta nei musei civici di Piacenza ha avuto per ora un unico grande merito. Quello di scatenare la fantasia e la vis comica dei personaggi politici (o para-politici, o para-guru), che si sono scatenati sulle onde virtuali dei social network. Ne è venuta fuori una raccolta a tratti esilarante, a tratti deprimente, di opinioni in libera uscita. Eccola qua. E grazie, Carrozza dei Priori, per aver prodotto tutto questo po’ po’ di letteratura.

CINECITTA’ DEI PAPI
“Tutti ricordano Totò nella famosa scena in cui il grande attore, nel film Totò truffa 62, vende la Fontana di Trevi ad un turista americano di origini italiane; roba da far ridere tutto il mondo. La scena, oggi, si ripete a Viterbo, questa volta non per vendere ma, più semplicemente, per regalare la Carrozza dei Priori, una prestigiosa parte di storia della città, ad altro comune, per l’esattezza, al museo delle carrozze di Piacenza”.
(Comunicato stampa del direttivo comunale di FondAzione, riunito evidentemente in sessione plenaria)

WENDY, DAMMI LA MAZZA
“Io ho proposto di verificare se esiste un museo delle Mazze così potremmo dar via pure quella visto che è tutta sola… Da non credere!!!!!!”
(Il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale, Luigi Maria Buzzi, e i relativi punti esclamativi)

LELLA, DAMMI LA SEDIA
“Quello che mi ha sconvolto è la semplicità con cui è stata data la notizia, come se si trattasse di una sedia, non di uno dei simboli della nostra città!!!”
(Sempre Buzzi, ma con meno punti esclamativi)

GLORIAAAAA MANCHI TU NELL’ARIAAAAA
“Ma io mi domando e dico, piuttosto che spedire la carrozza dei priori a Piacenza (nemmeno troppo dietro l’angolo), se proprio da fastidio al Signo Barelli e alla Signora Saraconi, perché non trovare migliore destinazione al piano terreno di Palazzo dei Priori (magari proprio all’interno del giardinetto) opportunamente riparata ed utilizzarla ogni anno il 2 settembre per una gloriosa sfilata insieme al corteo storico??”
(Andrea Marcosano, ex consigliere comunale e nuovo responsabile del turismo e sviluppo associativo del club La Forza di Viterbo – testo originale)

STRACOTTO ALLA PIACENTINA
“E’ stata collocata lì una decina di anni fa. Un luogo non idoneo; perché la poderosa mole della carrozza non permetterebbe una visione completa dello splendido ciclo di affreschi dedicato alla Vergine”. “L’ipotesi, alla quale stiamo lavorando, è quella di concedere la carrozza in comodato d’uso ai Musei Civici di Palazzo Farnese. Esporla a Piacenza permetterebbe inoltre, attraverso una didascalia che rimandi alla città di Viterbo, di fare marketing territoriale”.
(L’assessore Giacomo Barelli intervistato da Piacenzasera.it)

CARROZZE, CARROZZINE E CARROZZONI
“Regalare la carrozza a un’altrà città? Davvero, non capisco quale possa essere il motivo. Sarebbe giusto, invece, spostarla in un posto più fruibile, anche per i bambini. Magari in uno dei locali sotto il porticato di Piazza del Comune. Locali che dovrebbero essere svuotati dagli uffici quanto prima”.
(Il presidente del consiglio comunale Filippo Rossi)

BENTORNATO CAMERATO
“Meno male che, in questa maggioranza, c’è qualcuno che usa ancora un po’ di logica”.
(Andrea Scaramuccia del Nuovo Centrodestra la pensa come Filippo Rossi)

AEROFAGIA DI CASA MIA
“E dire che avevamo portato avanti un progetto che prevedeva il restauro degli abiti che formano il corredo del probabile vetturino. Restaurati due ed esposti, si aspettava di proseguire con gli altri…fondi permettendo (certo che se i fondi per la cultura convergono tutti o quasi solo su una o due iniziative, poco resta…per il resto!). L’aria quando se la impegneranno???”
(Maria Rosetta Virtuoso, responsabile della solidarietà del nuovo, attivissimo club, La Forza di Viterbo – Avanti, Silvio sarebbe fiero di voi)

CHECCO ZALONE MI SPICCIA CASA
“La carrozza dei Priori è salva! Dopo una lunghissima riunione di giunta il sinnico Michilini ha capito come valorizzarla: sarà affidata a ViterboAmbiente e usata per lo spazzamento dei rifiuti nel centro storico…”
(Il consigliere comunale di FondAzione Gianmaria Santucci. In formissimissima)

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Le perle più pirle (non è un refuso), tanto per cambiare, sono quelle pronunciate dai due intellettuali alla kaffeina Philip Red from Trieste e Bar Elli da Civitavecchia. I complimenti comunque non vanno solo a loro, ma soprattutto a chi ha avuto la bella idea di votare la lista cinica (anche questo non è un refuso) vivaviterbicola.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da