13042021Headline:

Cari viterbesi, apprezzate di più Viterbo

Il Sole24ore regala alla Tuscia 3 posizioni in più. Scadenti i servizi sanitari

Porta Romana

Porta Romana

Allora, Viterbo rispetto allo scorso anno guadagna tre posizioni nella classifica dei capoluoghi italiani: adesso è al posto numero 68. E dunque la qualità della vita, secondo la tradizionale graduatoria stilata dal Sole24ore, nella città dei papi è leggermente migliorata. D’accordo, non è molto ma qualcosa va meglio. Il dato è decisamente buono ove si consideri che nel Lazio, la Tuscia (con un punteggio complessivo di 487) è la migliore delle province, seconda solo a Roma (547) che, come ripetutamente sottolineato, fa gara a sé e che comunque perde quattro posti rispetto al 2014, scendendo in 16. posizione. A seguire Latina stabile al 73. posto (punteggio 482), Rieti 78. (cinque posizioni meno: 457) e Frosinone che invece ne guadagna 5 e si piazza al posto numero 84 (456). le città più vicine come ono messe? Stabile Siena al nono posto (555), Terni è al numero 65 (meno 3 rispetto al 2014 con 490 punti), Perugia precipita alla 57. posizione (ben 30 in meno); in caduta anche Grosseto (che di posti ne perde 15) e scende alla posizione numero 30 (529). In un panorama piuttosto grigio, insomma, Viterbo si difende bene, anzi scala qualche gradino.

TENORE DI VITA Complessivamente in questo segmento, Viterbo è al 65. posto (migliore in regione dopo Roma). Scendendo nei dettagli, 74. posto per valore aggiunto pro capite (17.568 euro), 67. per patrimonio medio delle famiglie (306.020 euro), 76. per importo medio della pensione (691 euro), 69. per consumi per famiglia (1778 euro), 40. per spesa per turismo all’estero pro capite (350,98 euro), 28. per costo casa in posizione semicentrale (1400 euro al metroquadrato).

AFFARI E LAVORO Il capoluogo della Tuscia nella classifica generale occupa la posizione numero 66, ma ottiene un ottimo piazzamento per quanto riguarda il numero di imprese registrate ogni mille abitanti: 11,70. Posto numero 63 nel rapporto impieghi/depositi (1,09); nel rapporto sofferenze/impieghi 49. posto (18,68); la quota di esportazioni sul pil è pari al 6,50% (87. posizione); il tasso di disoccupazione totale è del 57,08% (65. posto). Ottima infine la percentuale di giovani imprenditori (18-29 anni) ogni mille giovani: 58,52 che regala un’ottima diciannovesima posizione.

Piazza del Plebiscito

Piazza del Plebiscito

SERVIZI AMBIENTE E SALUTE Tutt’altro che positiva la classifica generale: posto numero 95 su 110 capoluoghi italiani. Doveva e poteva andar meglio. Per quanto riguarda la presa in carico presso gli asili nido, Viterbo è in 69. posizione (9,5); al 99: posto nell’indice di Legambiente sull’ecosistema urbano; al 60. per quello che concerne la differenza tra il mese più caldo e quello più freddo (20,8). Pessimo il tasso di emigrazione ospedaliera pari a 24,30 con un conseguente 107. posto: significa semplicemente che un viterbese su quattro sceglie di andare a farsi curare presso Asl diverse da quelle di appartenenza; la popolazione coperta da banda larga è pari al 97,52% (49. posto); mentre il numero di cause nuove pendenti è pari al 41,2% (posto numero 31).

POPOLAZIONE Discreto il risultato complessivo con Viterbo in trentaduesima posizione. Il numero di abitanti per km/q è di 89,13 che produce il 25. posto. Il saldo migratorio per mille residenti è di 2,90 (26.), le separazioni ogni diecimila coppie coniugate sono state 56,33 (54.); il numero medio di anni di studio sono 10,16 (39.); l’indice di vecchiaia (cioè il rapporto tra over 64 e under 15) è pari a 181,30 (71. posto); infine, la speranza di vitamedia alla nascita è di 81,40 anni (95. posizione).

ORDINE PUBBLICO Complessivamente la situazione è abbastanza tranquilla con una più che onorevole posizione numero 34 e con un punteggio di 378. Gli scippi e i borseggi sono stati 73,92 ogni centomila abitanti (al trentesimo posto in Italia); furti in casa 284,51 (34. posto); rapine 17,8 (17), estorsioni 12,42 (53), truffe frodi informatiche 200,34 (47). Tutti gli ultimi dati sono sempre riferiti a centomila abitanti. Il rapporto reati pro capite nel periodo 2014/2011 è di 0,97 che comporta la posizione numero 37.

Valle Faul

Valle Faul

TEMPO LIBERO Viterbo si posizione alla cinquantesima posizione con un punteggio totale di 352. Anche in questo caso i dati sono calcolati ogni centomila abitanti: librerie 9,63 (19. posto), cinema 3,73 (19), ristoranti e bar 642,6 (41). Presenze agli spettacoli ogni mille abitanti 913 (58. posto), spesa totale dei turisti stranieri in milioni di euro 34 (884); indice di sportività 248,87 (90).

La conclusione che si può trarre è che a Viterbo globalmente si vive bene, che l’imprenditoria giovanile mostra consistenti segni di vitalità e che vanno assolutamente migliorati i servizi sanitari. Nel 2016 bisognerà assolutamente migliorare. Buon anno.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da