30112022Headline:

Quanto sono puntuali le aziende della Tuscia

Il 30% delle imprese viterbesi salda i fornitori in tempo: record nel Lazio

fatture 2La provincia più puntale nei pagamenti nella Regione Lazio, con il 30,7 % di imprese virtuose. È il primato che spetta alla Tuscia secondo quanto riportato dall’ultimo rapporto del Cribis sullo stato dei pagamenti nella regione.
Una situazione non proprio idilliaca quella del Lazio: su ben 495.200 imprese solo il 25,5% – poco più di un quarto del totale, la media nazionale è del 35% – salda alla scadenza le fatture ai fornitori. ”Le aziende laziali sono in difficoltà in tema di puntualità nei pagamenti commerciali, con performance in calo rispetto ad un anno fa e soprattutto rispetto al 2010. Solo un’impresa su quattro è puntuale, mentre ben il 20,4% fatica a pagare i fornitori – commenta Marco Preti, amministratore delegato di Cribis D&B -. Dopo anni di ristrutturazioni e ridefinizione di mercati, prodotti e obiettivi, le realtà laziali devono rimanere attente e concentrarsi sulla ricerca di nuovi mercati e sulle strategie di gestione della clientela”.fatture 1

In particolare, le aziende che hanno ottenuto le migliori performance sono quelle che hanno utilizzato la gestione del credito come uno dei parametri di segmentazione della clientela, in sinergia con le esigenze e gli obiettivi commerciali. La puntualità dei pagamenti è quindi diventata uno degli elementi chiave per ottimizzare i flussi di cassa e individuare i clienti da fidelizzare e su cui investire. Non stupisce che nella gestione del credito la priorità sia divenuto il monitoraggio costante della clientela, l’adozione di strategie per la riduzione degli insoluti e l’efficientamento delle procedure. “I segnali di peggioramento – conclude Marco Preti – non devono però far disperare. Bisogna essere fiduciosi e continuare a considerare la capacità di generare cassa come uno degli obiettivi finanziari più importanti in quanto sarà sempre più complesso per le aziende finanziarsi a breve termine”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da