03072022Headline:

Scendi in pista con la Dance App

Un'innovativa applicazione messa a punto dagli studenti del "Paolo Savi"

L'istituto "Paolo Savi" di Viterbo

L’istituto “Paolo Savi” di Viterbo

“La nostra è l’Italia del fare e del saper far fare” dice Maurizio Crozza quando imita il presidente del consiglio Matteo Renzi. E per quanto sia una presa in giro dei discorsi ufficiali del premier, è vero: in Italia c’è chi fa e chi sa far fare. In alcuni casi poi quelli che fanno sono molto bravi e sorprende quando questi sono studenti della scuola secondaria di secondo grado.

Qualche settimana fa, infatti, molti giovani talenti si sono incontrati a Roma per la manifestazione Student Lab e, divisi in gruppi di lavoro, hanno esposto e spiegato ad esperti del settore interessato il prodotto finito di un lavoro lungo un intero anno scolastico. Realizzato cioè tra una lezione e l’altra sfruttando sia ciò che imparavano sui banchi di scuola, sia le loro ingegnose intuizioni. Tra i numerosi studenti presenti anche i viterbesi dell’istituto tecnico “Paolo Savi” dell’indirizzo finanza e marketing che, con la speciale “consulenza” dei colleghi dell’istituto tecnico “Leonardo Da Vinci” di indirizzo informatico, hanno presentato una app innovativa e sofisticata che risponde in modo efficiente alle esigenze ludiche dei giovani: la “Dance App. Scendi in pista con noi!”.

Capi d’abbigliamento d’avanguardia sono stati invece ideati e realizzati dagli studenti dell’indirizzo “moda”: chi non desidera i propri occhiali e lo schermo dello smartphone sempre puliti? Da oggi basta inserirli nel tasca della T-shirt inventata dai ragazzi viterbesi: un modo semplice, veloce e discreto per ottenere una pulizia perfetta di quel tipo di superfici.

Student Lab è l’opportunità che gli studenti hanno per insegnare qualcosa ai professori e ai vari esperti interessati ai loro lavori. Perché ogni progetto, dalla sua idea embrionale fino alla realizzazione, offre ai ragazzi un’opportunità di confronto con gli “addetti ai lavori” nel campo dell’impresa e dell’autoimprenditorialità. Quindi il “fare” degli studenti viterbesi dimostra come sia possibile raggiungere dei risultati rispettabili e a volte davvero eccezionali, unendo le quotidiane lezioni frontali al lavoro pratico di creazione di un prodotto. In più lo Student Lab è il primo passo che i ragazzi compiono verso il mondo imprenditoriale, interagendo e diventando parte di esso.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da