26032017Headline:

Arte e musica, continuano gli incontri in città

Da domani tutti gli appuntamenti dello spazio Pensilina e ufficio turistico di Viterbo

la città di Viterbo

la città di Viterbo

Le festività natalizie si sono concluse, ma non le attività dell’ufficio Turistico di Viterbo, che proseguono a pieno ritmo con il programma di gennaio. Domani alle ore 17.30 lo Spazio Pensilina in piazza Martiri d’Ungheria ospita la conferenza “Il teatro d’opera in Italia come patrimonio popolare”, relatore il professor Massimo Bonelli. L’appuntamento è il primo del ciclo di tre incontri “Moda, design, lirica: l’eccellenza italiana parte dalla Tuscia”. Il tema dell’incontro riguarda l’opera in Italia tra ‘700 e ‘800, focalizzando l’attenzione su un genere inizialmente indirizzato alle classi popolari e man mano diventato d’élite. Si parlerà delle sue correlazioni linguistiche e di modi di dire ed espressioni che fanno parte del nostro parlare quotidiano e che derivano proprio da quel mondo. Si parlerà inoltre del Teatro dell’Unione di Viterbo, della sua importanza nei suoi anni d’oro e del suo destino futuro.

Massimo Bonelli, viterbese, laureato in lettere all’Università La Sapienza di Roma con specializzazione in storia dell’arte medioevale e moderna, è dirigente scolastico presso l’Istituto Comprensivo Colasanti di Civita Castellana. Ha completato i suoi studi con un dottorato in conservazione dei beni culturali e valorizzazione delle opere d’arte. Ha cantato come tenore, dal 2007 al 2012, nell’ensemble vocale Il Contrappunto diretta dal maestro Fabrizio Bastianini. Tiene conferenze e attività per promuovere la lirica e l’arte, con particolare attenzione al territorio della Tuscia.

La pensilina del Sacrario

La pensilina del Sacrario

Nel fine settimana sono in programma altri due appuntamenti. Sabato alle ore 15.30 inizia un ciclo di laboratori didattici creativi per bambini dedicati alla pittura impressionista. Il primo è su “Vincent Van Gogh: le stelle e i girasoli, a cura di Sabrina Ricci (durata 2 ore, minimo 10 e massimo 12 partecipanti, prenotazione obbligatoria entro le ore 13 di sabato 15 gennaio, quota 13 euro comprensiva dei supporti di didattici, info tel. 0761.226427 – manila@promotuscia.it – infotuscia@fastwebnet.it). Domenica alle ore 11 è in programma la visita guidata “Il pellegrinaggio tra sacro e profano” a cura di Vera Anelli (minimo 10 partecipanti, quota 8 euro, gratuito per bambini 0-7 anni, prenotazione obbligatoria entro le ore 19 di sabato 14 gennaio).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da