08042020Headline:

Il Civita Volley prepara i bagagli: direzione Roma

Il club cambierà anche il suo nome in occasione della nuova sede nella Capitale

Il Civita si trasferisce. E cambia tutto, anche il nome. Dopo qualche giorni di indiscrezioni e voci contrastanti, il mondo del volley, ha avuto la sua ufficialità: il Civita Castellana si trasferisce nella capitale e cambierà il suo nome in Roma. La sede diventerà il palasport cittadino di Viale Tiziano e i capitolini torneranno ad avere una squadra in serie A dopo svariato tempo.

Sono varie le opinioni in merito alla decisione: dai tifosi proiettati verso un futuro roseo ai dissidenti che si lamentano delle origini poco romane e troppo viterbesi del club. Un connubio che suscita già le prime polemiche e i primi dubbi. Il palazzetto che ospiterà il club conta più di 3mila posti e sarà una sorpresa scoprire la prima affluenza. Ma la squadra, dopo la migrazione a Monterotondo e Montefiascone, conta di presentarsi in grande stile a Roma: anche Padura Diaz ha firmato per far parte del team. La squadra inizia a formarsi intorno al mister Alessandro Spanakis a partire dal colpo di origine cubana.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da