19092018Headline:

Gioco d’azzardo, i Comuni più ”fortunati”

Quanto si vince nella Tuscia in slot, gratta&vinci, scommesse e superenalotto

VITERBO – Si punta e si vince, in alcuni Comuni più degli altri. Il gioco d’azzardo, molto diffuso su tutto il territorio della Tuscia, ha fatto entrare nelle tasche dei residenti del Viterbese complessivamente 116milioni, 355mila e 925 euro a fronte degli oltre 154milioni spesi in tutta la provincia. Lo rivela uno studio de Il Sole 24 Ore pubblicato su Infodata che ha analizzato, Comune per Comune, i dati forniti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in riferimento ai primi sei mesi del 2017.

Le slot machine, i gratta e vinci, il superenalotto e le scommesse attirano molto gli abitanti della provincia di Viterbo e ciò è sottolineato dai soldi puntati che confermano il persistere su tutta la Tuscia del fenomeno riconosciuto come ludopatia, la malattia del gioco.

Ma quali sono i Comuni più ”fortunati”? Le virgolette sono d’obbligo, perché dai dati pubblicati da Il Sole 24 Ore si evince che le maggiori vincite ai giochi d’azzardo sono strettamente correlate alle maggiori puntate.

Il comune della Tuscia in cui si vince di più è proprio il capoluogo. A Viterbo, nei primi sei mesi del 2017, le vincite legate ai giochi d’azzardo hanno raggiunto la cifra di 42milioni 961mila e 805 euro, questo significa che ogni residente ha vinto in media 636,58 euro. La spesa risulta comunque superiore: ogni abitante ha infatti puntato 810,76 euro per una somma totale di ben 54.716.447,61 euro.

Segue Bassano in Teverina dove ogni abitante ha vinto, in media, 633,67 euro per un totale di 821mila e 239 euro di vincite da gennaio a giugno del 2017. I dati sulla spesa però non sono confortanti dato che questo comune si aggiudica il primo posto nella Tuscia per le maggiori puntate ai giochi d’azzardo: 914,47 euro in media ad abitante e 1.185.152,71 euro complessivi.

Tra gli altri Comuni che registrano le maggiori vincite in slot machine, gratta e vinci , superenalotto e scommesse, anche Civita Castellana (con una vincita media per abitante di 461,19 euro e una totale di 7milioni 571mila e 854 euro a fronte di una spesa media per residente di 631,65 euro e un incasso totale di 10.370.468,52 euro) e Montalto di Castro (con 448,47 euro di vincite in media a persona e una complessiva di 4milioni 029mila e 526 euro a fronte di 613,76 euro di puntata media per residente e 5.514.598,37 euro raccolti dai giochi d’azzardo).

CLICCA QUI per vedere tutti i dati delle vincite per ogni Comune della Tuscia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da