01122020Headline:

“Trovino un candidato migliore di me”

Il capogruppo Pd: "Vediamo se ci sono candidature migliori della mia"

Francesco Serra, capogruppo del Pd in Consiglio comunale

Francesco Serra, capogruppo del Pd in Consiglio comunale

Consigliere Francesco Serra, martedì c’è il consiglio comunale…

“Lo so. C’ero anche io alla riunione in cui è stato convocato”.

Non sarà proprio un consesso di routine.

“In che senso?”.

Beh, si dovrà eleggere il presidente.

“Si cercherà di farlo”.

Come arriva il Pd, di cui lei è capogruppo, all’appuntamento?

“Unito, molto unito”.

Non altrettanto si può dire della maggioranza.

“Si tra lavorando per trovare una quadra globale e chiara”.

Risposta un po’ in politichese…

“Se dico che vanno ricercati gli elementi di compattezza della maggioranza è più chiaro?”.

In concreto?

“E’ necessario confrontarsi in serenità per capire bene quali sono i problemi politici e poi individuare una soluzione”.

Un problema politico sono gli aut aut di Oltre le mura?

Maurizio Tofani di Oltre le mura

Maurizio Tofani di Oltre le mura

“Loro dicono che il Pd è sovradimensionato: io non sono d’accordo”.

Non sono posizioni facilmente conciliabili.

“Ecco perché bisogna confrontarsi”.

Insomma un week end dedicato alle trattative.

“Non credo, nel week end ci si riposa e magari si riflette. Penso che ne parleremo lunedì”.

Lei è anche un candidato, anzi l’unico per ora.

“Io non mi sono candidato a nulla. E’ il gruppo che ha fatto il mio nome”.

E se il problema fosse proprio il suo nome?

“In effetti ci ho pensato”.

Per arrivare a che conclusione?

“Che bisogna vedere se ci sono candidature migliori della mia”.

Buon fine settimana, consigliere Serra.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da