25042024Headline:

Tra Shakespeare e Joyce a Lubriano

QdA1

Quartieri dell’Arte raggiunge un luogo particolarmente suggestivo della Tuscia per il suo prossimo spettacolo: ‘Hamnet io sono lo spirito di tuo padre’. Un lavoro di Claudio Collovà, con la collaborazione di Ferdinando Vaselli, che indaga, attraverso Joyce il mistero della creazione dell’Amleto di Shakespeare e i rapporto familiari del Bardo. Una coproduzione tra QdA, il Centro Sperimentale di Cinematografia e le Orestiadi di Gibellina, in prima mondiale.

In scena Miriam Galanti, Margherita Laterza, Angela Pepi, Barbara Petti, Marina Savino, Gianmarco Saurino e Nicolas Zappa. Regia di Claudio Collovà, assistente alla regia Maria Antonietta Trincucci. Costumi Anna Licausi.

Stasera una giornata da non perdere a Lubriano, piccolo centro del Viterbese con vista mozzafiato sui calanchi di Civita di Bagnoregio. Lo spettacolo va in scena, alle 17 e alle 21, in uno dei palazzi più belli della provincia, di cui si potranno visitare luoghi e scoprire segreti normalmente non visibili al pubblico: palazzo Monaldeschi.

Sarà possibile partecipare all’appuntamento in tre diverse modalità: solo spettacolo (10 euro), spettacolo serale con cena-conversazione sul festival presso l’apprezzatissimo ‘Il Cervo Scarlatto’, locanda interna al palazzo, (25 euro) o soltanto cena-conversazione (15 euro).

Il momento conviviale, al termine dello spettacolo delle 21, sarà l’occasione per imprenditori del territorio e appassionati di cultura per ragionare sulle linee programmatiche del Festival e discutere anche eventuali progetti. E’ necessaria la prenotazione all’indirizzo ufficiostampaquartieridellarte@gmail.com, visto il numero ristretto di posti a disposizione.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da