25042024Headline:

La Stella Azzurra riparte da Fanciullo

Finisce l'era di Fausto Cipriani che torna a coordinare il settore giovanile

Umberto Fanciullo chiamato a guidare la Ilco Stella Azazurra

Umberto Fanciullo chiamato a guidare la Ilco Stella Azzurra

La Stella Azzurra volta pagina. Si chiude l’epoca Cipriani (contrassegnata dalla storica promozione in serie B) e per l’ultima fase della stagione la guida tecnica viene affidata ad Umberto Fanciullo, finora assistant coach. Ancora da definire i dettagli formali, ma ormai la decisione è presa con l’ormai ex coach che torna a fare il coordinatore del settore giovanile.

La decisione è maturata dopo l’ennesima prova negativa culminata con l’evitabilissima sconfitta contro gli omonimi di Roma. Tanto per dire, vincere domenica scorsa avrebbe significato salvezza matematica, ma l’appuntamento con quello che comunque rimane un traguardo importante all’esordio nella categoria, è soltanto rinviato, visto il potenziale delle dirette concorrenti. Anche se è bene non farsi eccessive illusioni e arrivare al più presto ad archiviare questo capitolo.

Intanto, si riparte da Fanciullo che conosce benissimo giocatori e situazioni e che ha quindi tutti gli strumenti (tecnici, tattici e motivazionali) per aprire una pagina nuova che permetta di chiudere bene il campionato. La squadra  si è progressivamente spenta nelle ultime settimane e dunque una svolta radicale appariva una soluzione ormai non più rinviabile, proprio per evitare il collasso definitivo.

Come si è già avuto modo di affermare, sarebbe comunque ingeneroso e ingiusto addossare tutte le colpe a Cipriani. Che sicuramente ha commesso errori e soprattutto non è stato in grado di invertire una deriva pericolosa, ma che paga anche colpe non sue.

Fausto Cipriani lascia la prima squadra e torna a coordinare il settore giovanile

Fausto Cipriani lascia la prima squadra e torna a coordinare il settore giovanile

Due – tre giocatori (proprio quelli sui quali per doti tecniche si incentravano le maggiori speranze) stanno rendendo decisamente al di sotto delle loro possibilità. Proprio da loro si attendono segnali concreti di un’inversione di rotta. Già a partire dalla prossima trasferta di Cassino: match da catalogare fra quelli quasi impossibili. Ma basterebbe già una prova di carattere e una prestazione grintosa per comprendere che il clima è cambiato e che c’è tutta l’intenzione di finire bene la regular season. Le ultime uscite, purtroppo, hanno invece segnalato un progressivo decadimento sfociato in risultati negativi e soprattutto in prestazioni irritanti e scadenti. Si volta pagina e stavolta senza più alibi per nessuno.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da