22042024Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, economia, politica e altro ancora....

CRONACA

Al Cardarelli di Tarquinia corsi di educazione alimentare

SCUOLA ISS TARQUINIA CARDARELLISi rinnova anche quest’anno per il “V. Cardarelli” di Tarquinia la collaborazione con la Asl di Viterbo ed in particolare con il servizio di Veterinaria su tematiche riguardanti l’educazione alimentare che si colloca all’interno di un più ampio progetto di educazione alla salute. Nei giorni scorsi le classi seconde del Corso Geometra e Agrario, accompagnate dai docenti, hanno partecipato al primo dei tre incontri con Vincenzo Presciutti, responsabile del Progetto di Educazione alla Salute per la Asl di Viterbo. I temi che quest’anno i ragazzi affronteranno saranno le tossinfezioni alimentari, le fonti di contaminazione e i metodi di conservazione degli alimenti, temi scelti perché strettamente legati ai due corsi di studio. Altrii incontri si terranno nel mese di febbraio, in orario curricolare e termineranno con due uscite didattiche presso aziende del territorio, dove i ragazzi potranno mettere in pratica le nozioni acquisite durante il corso ed integrare così il loro programma di biologia. Per conoscere tutti i dettagli del corso agrario sarà possibile visite l’istituto Cardarelli in occasione dell’open day che si terrà sabato, mentre le porte della scuola sono aperte tutti i giorni per accogliere gli studenti che vogliono passare una mattina nell’istituto, partecipando così alle lezioni e ai laboratori. Per prenotarsi basta chiamare il numero 0766855330.

Tarquinia, rinviata la partecipazione in tv de La Turchina

Avrebbero dovuto partecipare quest’oggi alla trasmissione televisiva Geo&Geo, sui Rai Tre, le sorelle Di Simone dell’azienda agricola La Turchina e La Viola. Purtroppo però lo sciopero generale Rai ha fatto slittare la loro presenza di qualche giorno. Pazienza, rivedremo le tarquiniesi presto, alle prese coi loro prodotti made in Tuscia.

Provincia, sì al piano di controllo del cinghialecinghiale

Nell’ultima seduta straordinaria del consiglio provinciale, sono stati esaminati ed approvati all’unanimità, nell’ambito di una discussione costruttiva, tutti i punti previsti dall’ordine del giorno. I temi analizzati sono di particolare importanza, come il piano triennale di prevenzione della corruzione e il regolamento per l’esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni necessarie all’osservanza delle norme relative al contenimento dei consumi di energia nell’esercizio e manutenzione degli impianti termici. Si è proceduto poi all’adozione del piano di controllo del cinghiale, nelle aree protette gestite dalla provincia di Viterbo, nonché all’approvazione del nuovo regolamento provinciale per le autoscuole e centri di istruzione automobilistica. Sostituiti, inoltre, alcuni componenti della commissione e della sottocommissione elettorale circondariale di Viterbo.

EVENTI

Convegno Ance sulle nuove frontiere dell’edilizia

belli“Le nuove frontiere dell’edilizia: sostenibilità, innovazione, efficienza e risparmio energetico. Come è cambiato e come cambierà il mondo delle costruzioni”. E’  il titolo del convegno organizzato dalla sezione viterbese di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) in collaborazione con Enea (Ente nazionale energie alternative). L’incontro è  in programma domani a partire dalle 9,30 presso  la sede della Camera di Commercio di Viterbo, in via fratelli Rosselli. Dopo i saluti di benvenuto da parte di Andrea Belli (nella foto) e Stefano Petrucci (rispettivamente presidente Ance Viterbo e presidente Ance Lazio), apertura dei lavori affidata a Fabio Refrigeri, assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio, Enrico Panunzi, presidente della Commissione Ambiente alla Pisana, e Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio e di Unindustria Viterbo. A seguire gli interventi di Roberto Moneta (Enea, “Efficienza energetica in edilizia: normativa recente ed opportunità del settore”), Giovanni Campaniello (amministratore delegato della Esco Avvenia, “Cosa significa essere una Esco”), Alessandro Ruggieri (rettore università della Tuscia, “Spiegazione della nuova call sui lavori per l’edilizia”), Mario Morcellini (preside facoltà di Scienze della comunicazione, università La Sapienza), Marco Rao e Francesca Cubeddu (Enea e università Roma Tre, “L’analisi della politica dell’efficienza energetica nel settore edile con integrazione fra il modello sociale e il modello economico”). Conclusione affidate ad Andrea Belli e Gaetano Borrelli, responsabile unità Studi e strategie dell’Enea. Il seminario ha anche valenza di crediti formativi per gli ordini degli architetti, geometri e ingegneri. “Con questo appuntamento – sottolinea Belli – l’intenzione è quella di portare nel territorio più consapevolezza di come oggi sia possibile costruire e ristrutturare con tecniche all’avanguardia che permettono un basso impatto ambientale da un lato, un notevole risparmio per gli utenti dall’altro. Con l’Enea vogliamo iniziare un percorso a Viterbo che faccia capire come il passaggio ad una edilizia sostenibile non sia più una scelta ma una necessità. Il convegno, infatti, vuole essere il primo passo per il passaggio successivo: formare nuove figure professionali. La realizzazione di costruzioni a basso impatto ambientale porta con sé inevitabilmente la formazione del personale che dovrà operare e quindi l’intenzione è di coinvolgere tutte le parti sociali in questo processo”.

ECONOMIA

Si chiude l’iniziativa dedicata all’artigianato digitale 

Sta per concludersi, presso l’Incubatore ICult (Viterbo, Via di Valle Faul, 20/22), il percorso di accompagnamento per la validazione dei progetti selezionati tra quelli presentati in occasione della call Sector Open Lab Digital Craft, lanciata, lo scorso novembre, da Bic Lazio in collaborazione con la CNA di Viterbo e Civitavecchia, il Comune di Viterbo e l’Accademia delle Belle Arti di Viterbo. L’iniziativa era rivolta a startupper, makers e giovani talenti con un’idea imprenditoriale innovativa da sviluppare nella filiera dell’artigianato artistico e tradizionale grazie all’impiego di tecnologie digitali. Oggi, alle 11, nello Spazio Attivo di Bic Lazio, è in programma la pitching battle, ovvero la sfida tra i progetti d’impresa che hanno partecipato all’Open Lab, con premio finale di 500 euro messo a disposizione dal Comune di Viterbo.

 

MUSICA

Il Quartetto “Stabat Quater” di Valentano alla messa in onore di Padre Pio

valentano musicaIl Quartetto di Ottoni “Stabat Quater”, che si è formato a Valentano nel 2015 da un gruppo di amici musicisti provenienti da vari paesi del Lazio e della Toscana, ha avuto il piacere e l’onore di suonare durante la Santa Messa che si è tenuta nella bellissima Chiesa di San Salvatore in Lauro (Roma) in occasione del transito delle spoglie dei Santi Pio e Leopoldo.
La celebrazione, presieduta da Mons. Rino Fisichella, ha avuto inizio proprio con la Marcia Pontificale intonata dal quartetto valentanese durante il solenne ingresso dei due Santi. Oltre all’ingresso il quartetto ha suonato anche durante la Comunione e alla fine della Santa Messa intervallando il Coro della Fondazione Domenico Bartolucci. “Per noi è stata una occasione unica ed irripetibile densa di emozione – sottolinea il coordinatore del quartetto Matteo Guerrini -. Abbiamo cercato
di suonare con il cuore con l’intento di unire i nostri suoni alla gioia della tanta gente che era presente per l’occasione”.

CULTURA

Concorso letterario sul tema “Il Mistero del Moai”

Concorso letterarioLa casa editrice Serena di Viterbo indice il primo concorso letterario: “Il Mistero del Moai” in onore dell’unico Moai al mondo al di fuori dell’Isola di Pasqua, costruito dagli abitanti della stessa isola ed edificato sul territorio di Vitorchiano. Il concorso s’impernia sulle seguenti sezioni: romanzo edito indipendentemente dalla sua pubblicazione, purché non abbia mai conferito altri premi; qualsiasi altro genere di libro al di fuori del romanzo purché non abbia mai conferito altri premi; libro edito di poesie indipendente dalla sua pubblicazione purché non abbia mai conferito altri premi; silloge di poesie inedite (da tre a dieci con non più di 30 versi); racconti di massimo cinque cartelle incentrate sulla figura del Moai. Gli elaborati di ogni sezione vanno spediti con posta prioritaria, in un plico unico, pur se si partecipa a più sezioni al seguente indirizzo: Casa Editrice Serena Piazzale Gramsci, 10 – 01100 Viterbo (tel: 0761/223328 info@casaeditriceserena.it scadenza 30 marzo (farà fede il timbro postale). La giuria chiamata a valutare le opere sarà composta da cinque persone del mondo letterario, mentre così saranno divisi i premi: 300 euro al primo classificato; 200 al secondo e 100 al terzo. Inoltre, ai menzionati per merito, verrà donata una targa in ricordo dell’evento. Inoltre il 14 maggio, a Vitorchiano si terrà la cena di gala durante la quale verranno consegnati i premi. Per consultare il bando completo basta andare sul nostro sito www.casaeditriceserena.it o contattare i  numeri 0761/223328 – 389/9403188.

POLITICA

A Vetralla e Cura i gazebo di “Noi con Salvini”Logo noi con salvini vetralla

In occasione delle prossime elezioni amministrative il Movimento “Noi con Salvini di Vetralla, domenica alle 9,30 posizionerà due gazebo: uno a Vetralla in Piazza Marconi uno a Cura di Vetralla in Piazza Santa Maria del SoccorsoIl movimento di Salvini conta in zona numerosi simpatizzanti.  “Sarà l’occasione – dicono gli organizzatori –  per parlare con tutti i cittadini che vogliano approfondire la nostra linea politica e per ascoltare le loro proposte, le loro problematiche e le loro necessità”.

SPORT

Baseball, i viterbesi hanno cominciato la preparazione

baseball Elvis AliottyDopo un’intensa attività al coperto, la squadra viterbese di baseball ha iniziato sul campo la preparazione al campionato di serie A federale 2016. Sotto la guida dei responsabili tecnici, i ragazzi del manager Alberto Massini hanno ripreso il contatto, sempre piacevole, con l’erba e il terreno del campo di baseball. La struttura portante della squadra è praticamente quella dello scorso anno ma si è rinforzata anche con importanti rientri. Riccardo Gentili, lo scorso anno a Grosseto, rientra in terza base, il forte dominicano Rodolfo Feliz Castillo ritorna a ricoprire il ruolo di interbase e all’esterno rientra Daniele Cappannella dal Montefiascone. Sul monte di lancio si alterneranno Stefano Fanali, Claudio Magnoni, Lorenzo Latini, Leonardo Lanzi ed il giovane talento locale Maurizio Andretta (nella foto sotto).baseball Maurizio Andretta

A tal proposito va segnalato che questo diciasettenne lanciatore viterbese parteciperà, dal 12 al 18 marzo, ad uno ”special training” con una selezione dei migliori prospetti europei under 18 e che si terrà a Tampa Bay, in Florida. Il bull-pen è completato dal venezuelano Elvis Aliotty, lanciatore mancino e di grande esperienza, che ha giocato nelle leghe professionistiche caraibiche. Lo staff tecnico degli “arieti” viterbesi è composto, come sempre, dal manager Massini e dai coach Claudio Vaglio e Ivano Licciardi, fortemente intenzionati a partecipare ad un campionato di alto livello, per la soddisfazione dei giocatori e degli appassionati sportivi viterbesi.

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da