25042024Headline:

Rocca Respampani pronta per l’affitto

Il castello di Monte Romano, di proprietà della Regione, è a disposizione di investitori privati

I ruderi della chiesa di Rocca Respampani

I ruderi della chiesa di Rocca Respampani

E il castello di Roccarespampani, noto storicamente come ”granaio dei papi”, finisce tra i beni pubblici pubblicati sul sito Invest in Italy. È una delle 207 proposte (per un valore complessivo di 1,6 miliardi di euro) inserite nel piano di vendita, affitto o concessione a investitori privati presenti sul sito www.investinitalyrealestate.com.

Lanciato il 16 marzo scorso al Mipim di Cannes (la fiera internazionale di settore), il sito raccoglie gli immobili dello Stato e degli enti locali liberi inutilizzati o cedibili. È la prima vetrina comune del mattone pubblico, organizzata dall’Ita (l’ex Ice) con i ministeri del Tesoro e della Difesa, l’Agenzia del Demanio, la Cassa depositi e prestiti e l’Invimit (che gestisce i fondi immobiliari pubblico-privati), Fs Sistemi Urbani.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da