25042024Headline:

Viterbese, non fare la stupida stasera…

Trasferta delicata oggi per gli uomini di Nofri, attesi dal Trastevere dell'ex Pirozzi

Sergio Pirozzi, tecnico del Trastevere

Sergio Pirozzi, tecnico del Trastevere

Viterbese, a Roma non fare la stupida stasera e non ti fidare del Trastevere! In vista dell’incontro di oggi pomeriggio allo stadio ”Vittorio Bachelet” di Monteverde contro la coriacea compagine dell’ex di turno Sergio Pirozzi (fischio d’inizio ore 14,30), valevole per la 27sima giornata del campionato di serie D, girone G, la parola d’ordine in casa gialloblu è: niente passi falsi.

Dopo la fondamentale vittoria di una settimana fa contro il Grosseto in casa, il morale della capolista è alle stelle, ma sottovalutare la trasferta odierna potrebbe essere un errore che i gialloblu non devono assolutamente commettere. Ne è consapevole il patron, Piero Camilli, che in settimana ha più volte avvertito la squadra sulle insidie che l’incontro di oggi potrebbe nascondere, e ne sono consapevoli anche mister Nofri e i suoi ragazzi. Uscire con tre punti dal ”Bachelet” non sarà un’impresa facile, ma è l’unico obiettivo a cui capitan Scardala e compagni devono puntare.

La squadra di Pirozzi, neo promossa in serie D lo scorso anno dopo un sorprendente exploit in Eccellenza, in casa propria ha perso solo due volte nell’attuale stagione: ha subìto due sconfitte nelle altrettante gare interne a inizio campionato, con Grosseto e Rieti, le due principali inseguitrici della capolista Viterbese. Ha pareggiato con diverse squadre di alta classifica e ha battuto le altre, per conquistarsi la salvezza tranquilla che è l’obiettivo stagionale della società romana.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da